Quantcast
Com'è vivere in una casa in legno? A Bolgare si sperimenta la realtà virtuale - BergamoNews
Con marlegno

Com’è vivere in una casa in legno? A Bolgare si sperimenta la realtà virtuale

Marlegno sperimenta la realtà virtuale offrendo ai clienti la possibilità di immergersi e vivere una casa in legno, prima che venga costruita.

Marlegno compie un passo importante verso le nuove frontiere della progettazione architettonica e dedica uno spazio del suo showroom di Bolgare alla realtà virtuale, che darà la possibilità ai clienti di immergersi all’interno di un’abitazione in legno prima che venga costruita e di interagire in modo diretto con tutti gli ambienti.

L’azienda bergamasca scommette sulle potenzialità della realtà simulata immersiva, tecnologia che negli ultimi anni ha mostrato notevoli potenzialità di applicazione al settore edile e immobiliare. Da qui nasce la collaborazione con Real-3D: giovane realtà emergente nel campo della modellazione tridimensionale e del rendering fotorealistico.

L’utilizzo dei sistemi di simulazione conferma l’approccio evolutivo dell’azienda, da sempre orientata all’implementazione di nuovi strumenti che, oltre ad aumentare costantemente la qualità strutturale delle costruzioni, sono in grado di migliorare notevolmente l’esperienza di acquisto fatta dai clienti.

L’obiettivo del team Marlegno è il coinvolgimento sensoriale dell’acquirente, che attraverso l’utilizzo di un visore e di due joystick, può “camminare” all’esterno e all’interno degli spazi, interagire con gli oggetti, cambiare le colorazioni degli arredi, e molto altro. Questa opportunità offre un evidente valore aggiunto al cliente, che durante la navigazione virtuale potrà osservare in dettaglio le caratteristiche delle abitazioni, coglierne le particolarità e definirne le personalizzazioni.

Monte Bianco Fondazione ISB

Filo conduttore del lavoro dell’azienda di Bolgare è la volontà di far conoscere, attraverso la sperimentazione di strumenti all’avanguardia, il binomio virtuoso tra bioedilizia e innovazione tecnologica, di cui le case in legno sono un esempio d’eccellenza. Le abitazioni Marlegno coniugano infatti il basso impatto ambientale e la selezione di materiali pregiati con le elevate prestazioni energetiche, elementi centrali oggi per la scelta responsabile della propria casa.

“Le nuove tecnologie stanno rimodellando il settore edile e immobiliare, sia in fase progettuale che in fase di commercializzazione – sottolinea Angelo Marchetti, AD di Marlegno –. L’esperienza della realtà simulata consentirà ai clienti di vivere una casa Marlegno prima che venga costruita, in maniera interattiva e diretta. È un’esperienza immersiva unica ed emozionante, inimmaginabile e non sostenibile economicamente solo fino a poco tempo fa.”

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI