Quantcast
San Giovanni Bianco, esplosione in un appartamento: grave una donna - BergamoNews
Giovedì mattina

San Giovanni Bianco, esplosione in un appartamento: grave una donna

È successo intorno alle 10.30, in un'abitazione all'ultimo piano di un edificio del centro del paese in via Ceresa

Un boato fortissimo udito a decine di metri di distanza. Ci sarebbe un guasto a una bombola di gas all’origine dell’esplosione in un appartamento di San Giovanni Bianco nella mattinata di giovedì 15 novembre.

È successo intorno alle 10.30, in un’abitazione all’ultimo piano di un edificio del centro del paese, in via Ceresa, a una cinquantina di metri dalla chiesa parrocchiale e di fronte alla cartiera. I detriti sono arrivati fino in strada. La strada è stata chiusa al traffico e nella zona si sono formate code.

Sul posto sono accorsi i vigili del fuoco che stanno verificando le condizioni della palazzina. Una donna di 97 anni è stata tratta in salvo: le sue condizioni sarebbero gravi.

Foto Beppe Rossi e Gabriele Galizzi

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
leggi anche
Esplosione in una palazzina a San Giovanni Bianco
Val brembana
Dopo l’esplosione, nella notte la demolizione della palazzina a San Giovanni Bianco
demolizione della casa esplosa a San Giovanni Bianco
San giovanni bianco
Sotto gli occhi dei cittadini nella notte iniziata la demolizione della casa esplosa
Vigili del fuoco
Bergamo
Vigili del fuoco: 5.256 interventi in un anno, dalle 70 persone scomparse al crollo del Ponte Morandi
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI