Quantcast
Ubi Banca torna in assemblea per sostituire il consigliere Guerini - BergamoNews
Il 14 dicembre

Ubi Banca torna in assemblea per sostituire il consigliere Guerini

In seguito alle dimissioni comunicate l’11 ottobre da Lorenzo Renato Guerini sanzionato da Consob per operazioni di Borsa sul titolo Italcementi, di cui era vicepresidente.

Ubi Banca ha pubblicato sul proprio sito l’avviso di convocazione dell’assemblea ordinaria per il 14 dicembre alle 10 a Brescia nella Sala Conferenze intitolata a Corrado Faissola. Un solo punto all’ordine del giorno: la nomina di un consigliere per l’integrazione del Consiglio di Sorveglianza. Ciò avviene ai sensi dell’art. 36 dello statuto che determina che il Consiglio di Sorveglianza deve essere composto da 15 membri.

Tutto nasce in seguito alle dimissioni comunicate l’11 ottobre da Lorenzo Renato Guerini sanzionato da Consob per operazioni di Borsa sul titolo Italcementi, di cui era vicepresidente.

Il nuovo componente del board, come tutti i consiglieri tuttora in carica scadrà con l’assemblea del 2019, quando Ubi Banca passerà al sistema monistico (Consiglio
unico) come deliberato dall’assemblea del 19 ottobre.

L’avviso di convocazione prevede che entro il 23 novembre vengano presentate le proposte di candidatura che l’assemblea del 14 dicembre potrà votare, con votazione a maggioranza relativa.

Guerini era stato nominato dall’Assemblea del 2 aprile 2016 ed oltre ad essere Consigliere di Sorveglianza era membro del Comitato di Controllo Interno e del Comitato Rischi oltre ad essere iscritto al registro dei revisori legali, requisito che anche il sostituto dovrà avere.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI