BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Grand Prix, storico terzo posto per Matteo Rizzo nel NHK Trophy

Il ventenne romano allenato da Franca Bianconi ha ottenuto il primo podio in carriera nel prestigioso circuito internazionale

Matteo Rizzo entra nella storia: il ventenne romano che si allena all’Ice Lab di Bergamo ha ottenuto il primo podio in carriera nel circuito internazionale Grand Prix chiudendo al terzo posto nel NHK Trophy, primo podio anche per un atleta italiano nella competizione.

La gara, disputatasi nella giornata di sabato 10 novembre e vinta dal giapponese Shimon Umo, ha visto il giovane atleta delle Fiamme Azzurre chiudere con un punteggio di 224.71, migliore dello statunitense Vincet Zhou (quarto con 223.42) e il russo Dmtri Aliev (quinto con 219.52), non impeccabili in particolare nel programma libero e superando quest’ultimo dopo il quarto posto alla conclusione del programma corto.

Il pattinatore allenato nell’impianto di via San Bernardino da Franca Bianconi, ha impreziosito la propria prestazione nel programma libero sulle note del medley dei Rolling Stones nonostante una caduta nel quadruplo toeloop, riuscendo a riprendersi nella combinazione dove ha mostrato un ottimo atterraggio.

Tralasciando una leggerissima incertezza sull’arrivo del triplo lutz e il salchow eseguito solo doppio nella combinazione con il triplo flip e l’euler, Matteo è riuscito a terminare splendidamente il resto degli elementi, eseguendo delle buone trottole, un bel triplo axel, il triplo lutz e la serie di passi (livello 4) e migliorando così nei vari elementi proposti di circa un punto rispetto allo Skate America dove lo aveva visto chiudere al terzo posto.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.