BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Addio a Giancarlo Aletti, il patron di Villa Pighet

Più informazioni su

Sguardo profondo, il caldo sorriso e le sue sicure strette di mano. Lo ricordiamo così Giancarlo Aletti, patron di Villa Pighet, noto ristorante sul colle della Maresana che si è spento mercoledì 7 novembre.

Aletti, 74 anni, era un imprenditore che si era fatto da sé e che si era cimentato in diversi campi fino all’ultima fortunata impresa di Villa Pighet, la località ideale per incorniciare i matrimoni di molti bergamaschi. Impegnato in politica negli anni Ottanta al Comune di Ponteranica, dove ha ricoperto anche il ruolo di assessore, lo ricordano in molti per il suo impegno a salvaguardare il colle della Maresana. Fu proprio Aletti a fornire di rete idrica il colle e a creare una piazzola di emergenza per l’elisoccorso proprio al Pighet.

Claudio Armati, già sindaco di Ponteranica lo ricorda così: “È morto Giancarlo Aletti. Tenace, volitivo, instancabile lavoratore, di intelligenza cosi acuta che poteva intuire prima di altri le possibilità di sviluppo delle molte attività che ha intrapreso negli anni. Dalla riscoperta e rilancio del Pighet, trasformato da piccolo locale quasi abbandonato, senza acqua corrente e senza fognatura a ristorante apprezzato, al suo impegno come consigliere comunale, protagonista insieme ad altri dell’inedito cambio di amministrazione di Ponteranica nel 1987, è stato una importante protagonista della vita di questo paese”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.