Quantcast
Pattinaggio, ai Nazionali di Freestyle "A Ruota Libera" protagonista - BergamoNews
Informazione Pubblicitaria

Uisp Bergamo

Uisp

Pattinaggio, ai Nazionali di Freestyle “A Ruota Libera” protagonista

Arrivano ottimi risultati per il settore pattinaggio Uisp orobico dai campionati nazionali Freestyle, andati in scena a Vanzaghello lo scorso weekend.

Arrivano ottimi risultati per il settore pattinaggio Uisp orobico dai campionati nazionali Freestyle, andati in scena a Vanzaghello lo scorso weekend. La società bergamasca “A Ruota Libera” si è imposta in ben tre gare con le sue atlete, conquistando altrettante medaglie d’oro con Nexia Gualdi, Sofia Ferrarese e Riccardo Lussana. Di seguito pubblichiamo l’appassionato report della manifestazione che la società di Irene Misani ci ha gentilmente inviato.

“Ci presentiamo a Vanzaghello pronti a partecipare con 15 atleti alla gara di roller cross freschi freschi di divise appena stampate. Il tracciato è bello e tecnico e come sorpresa spunta una rampa mai provata, ma niente paura, ne siamo entusiasti e ci buttiamo subito a provarla. La giornata di gare parte con gli agonisti, facendo salire ancora di più la tensione a causa dell’attesa, ma finalmente intorno alle 13 si parte.

Partono le più piccole Nexia Gualdi (6 anni), Anna Airoldi (7 anni) e Giulia Attivissimo (7 anni) che per grinta e sorrisi non anno nulla da invidiare alle grandi e dopo due prove a tempo, salti e cadute Nexia si laurea campionessa nazionale della categoria primi passi. A seguire la categoria primavera dove le ragazze Debora Stroppa, Viola Galessi, Monica Cadei e Olz Aurora  devono lottare sole contro il cronometro e con un grandissimo numero di agguerriti partecipanti. Qui paghiamo un po’ la gara a cronometro che non da punti di riferimento ma le ragazze si difendono bene portando a casa diversi piazzamenti, aspettando l’occasione di poter correre gomito a gomito con dei veri avversari. A seguire partono Sofia Ferrarese, Vittoria Merati, Arianna Milesi e  Francesca Morbis della categoria principianti: le prime 2 scalano la classifica a tempo portandosi nei primi 4 posti che danno accesso alle finali in batteria. Sofia dopo duri allenamenti e alcune sconfitte non demorde e porta  a casa una giornata di gare perfetta e nella finale trova il guizzo per effettuare un sorpasso magistrale che le vale il meritatissimo 1° posto nazionale. Viky lotta con tutte le sue forze portando a casa un ottimo 4° posto, seguita da Ari che paga il forte raffreddore facendo tutta la gara in apnea e piazzandosi quinta su 20.

Successivamente ecco le categorie dei più grandi dove troviamo Piero Speziale, Clarissa Bartolini, Veronica Bonaita. I 3 razzi corrono velocissimi, stupendo anche gli allenatori piazzandosi rispettivamente: Piero 3° nella categoria principianti,  Clairissa Bartolini  2° e Veronica 4° nella categoria allievi. Ultimo, ma non proprio, Riccardo Lussana che ha iniziato a pettinare a settembre ma già vola, portandosi a casa il titolo di campione nazionale nella categoria master.

Zitti zitti quatti quatti, grazie a tutti i piazzamenti siamo arrivati quarti su 12 nella classifica delle società per la grande felicità della nostra mascotte Lollo. Un ringraziamento particolare a tutti i genitori che hanno deciso di seguirci e sostenerci in questa nuova avventura e che hanno tenuto duro e tifato tutta la giornata. Un grosso grazie a tutti gli allenatori Irene Misani, Marcello Riviera, Paolo Cortesi, Alessandro Buscarino e Romina Poli che seguono e sostengono con passione tutti i ragazzi”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI