Quantcast
Bolliti, taragna e castagne: anche novembre è mese di sagre in Bergamasca - BergamoNews
La panoramica

Bolliti, taragna e castagne: anche novembre è mese di sagre in Bergamasca

Anche per il mese di novembre sono numerose le feste conviviali promosse in tutta la bergamasca per trascorrere piacevoli momenti all’insegna della buona cucina e del divertimento.

Pensavate che le sagre fossero finite? Ebbene no: anche per il mese di novembre sono numerose le feste conviviali promosse in tutta la bergamasca per trascorrere piacevoli momenti all’insegna della buona cucina e del divertimento.

I protagonisti sono i piatti tradizionali di stagione come il bollito misto o ricette a base di carne di maiale, l’immancabile polenta taragna e tante castagnate.
Bergamonews vi propone la panoramica delle sagre e delle feste “novembrine”. Come sempre, su Bergamonews trovate tutti gli appuntamenti, consultando la sezione degli eventi, puntualmente aggiornata.
Inviateci le iniziative organizzate in tutta la Bergamasca per diffonderne l’informazione.

Da mercoledì 31 ottobre a domenica 4 novembre a Cologno al Serio prosegue la sagra della polenta taragna bergamasca.
L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, si svolge al parco della Rocca dove sarà allestita una tensostruttura riscaldata. Per la gioia del palato si potrà gustare, in compagnia, il sapore intenso della polenta taragna accompagnata da un formaggio locale come il Branzi o dall’aroma pieno della carne e dei formaggi di bufala.
La cucina sarà aperta dalle 19 (musica dalle 21.30) e i festivi anche a pranzo dalle 12.
Accanto alla buona tavola e ai prodotti tipici non mancherà la musica: mercoledì 31 la serata sarà sulle note degli anni ‘50 con un concerto della band “Brillantina”, giovedì è il turno dei “Musica Live”, mentre venerdì note da “Serata Latina” con la presenza degli “Ephoria Dance”, sabato tornerà invece “Musica Live”, quindi sarà l’atmosfera country a far vivere la sagra e la location del Parco della Rocca nella giornata di chiusura di domenica 4 novembre grazie alla musica della band “Mismountainboys” (nel pomeriggio, dalle 15) e del “Dj Country” nella serata finale. A rendere ancora più avvincente il clima country di domenica 4 novembre sarà un’esposizione di macchine americane. Altre iniziative parallele saranno inoltre i “Mercatini dei produttori agricoli” (domenica 28), a cura del Distretto Bassa Bergamasca, e i “Mercatini dei produttori dell’Alta Val Brembana” (giovedì 1° novembre).
La sagra è organizzata da Chiosco Cafè in collaborazione con il Caseificio Quattro Portoni di Cologno al Serio, ed è patrocinata dalla Pro Loco di Cologno al Serio, dal Distretto Agricolo della Bassa Bergamasca, e dalla Associazione “Pianura Da Scoprire – Media Pianura Lombarda”, accanto al supporto logistico della sezione di Urgnano della Associazione Nazionale Carabinieri e del Gruppo Alpini di Cologno al Serio.

A Vigano San Martino la Protezione civile organizza la tradizionale castagnata autunnale. In cartellone ci sono diversi appuntamenti con inizio alle 14:
– Giovedì 1° novembre castagnata ed esposizione di macchine d’epoca dell’Old Motor Club di Bergamo nei pressi del parcheggio dell’Eurospin (complesso commerciale di via Nazionale 15/16);
– domenica 4 castagnata nei pressi del parcheggio dell’Eurospin (complesso commerciale di via Nazionale 15/16);
– domenica 18 castagnata al piazzale del Bar Martina a Vigano.

Le castagne saranno protagoniste anche a Ranzanico con tre appuntamenti a loro dedicati. Si parte giovedì 1° grazie al Gruppo Alpini. Seguiranno altre 2 castagnate il 4 e l’11 a cura della Polisportiva. Le iniziative si svolgeranno dalle 14 alle 18 al piazzale Abacanto.

Sabato 3 alle 19.30 a Spinone al Lago la parrocchia organizza la cena di San Carlo, nell’ambito delle festività patronali. Per informazioni e iscrizioni rivolgersi alla parrocchia.

Sabato 3 novembre a Oltre il Colle si terrà la sagra d’autunno. L’iniziativa, giunta alla quinta edizione, è promossa dalla Prolo Loco di Oltre il Colle e propone una giornata all’insegna dei prodotti tipici di stagione.
Dalle 10 alle 18 saranno allestiti i mercatini con prodotti tipici e di artigianato: tra le specialità che si potranno trovare spiccano le mele di Zorzone, formaggi e salumi della zona, caldarroste, miele, marmellate, dolci e molto altro ancora.
Durante il pomeriggio ci sarà musica folkloristica e, dalle 16, spazio animazione con truccabimbi, palloncini e tanto divertimento per i più piccoli.
Inoltre, alle 16.30 ci sarà uno speciale appuntamento di dimostrazione con cani da tartufo.

Dal 9 all’11 novembre a Monasterolo del Castello si terrà la quinta edizione della sagra le bollito misto. L’appuntamento è alla tensostruttura riscaldata del campo sportivo.
In riva al Lago d’Endine, immersa nella Valcavallina, la kermesse propone il famoso piatto della tradizione contadina composto da tagli di manzo, salame, lingua e gallina il tutto accompagnato da stuzzicanti salse. Inoltre, si potranno gustare la trippa e prelibatezze autunnali.
Le serate di venerdì e sabato saranno accompagnate da gruppi di musica popolare e folk, Venerdì sera si svolgerà anche una gara di tiro alla Fune, mentre la domenica mattina la Fiera Agricola e la Mostra del Bestiame organizzeranno attività e spettacoli per bimbi e non. Sempre la domenica, la cucina sarà aperta anche per il pranzo.
Il ricavato verrà donato in beneficenza. Per informazioni e prenotazioni chiamare 340 0701780.

Sabato 10 novembre a Ornica si terrà al cena del maiale. L’iniziativa è promossa dalle Donne di montagna come tradizionale manifestazione gastronomica che conclude la serie delle feste locali che riportano alle antiche usanze.
L’appuntamento è alle 19 alla tensostruttura al coperto e sarà a base di piatti tipici del maiale nella tradizione contadina. Il menù prevede: antipasti con salame e pancetta nostrana e formaggi tipici dell’Alta Valle Brembana; primo con trippa o pasta fresca con salsiccia; secondo con verzata con cotechini, costine e polenta di antiche varietà di Mais Orobico; dolci con torte casalinghe. È gradita la prenotazione telefonando al numero 3454108538.

Sabato 10 e domenica 11 novembre in occasione del patrono di Gorno si terranno due serate di festa per San Martino. L’appuntamento è all’area feste dove è allestita una tensostruttura chiusa e riscaldata.
Sabato 10 il programma prevede l’apertura della cucina e della cantina alle 19 e nel corso della serata tombolata e fluo party in compagnia del dj Max Bonetti.
Domenica 11, invece, andrà in scena uno spettacolo di burattini, gratuito, alle 17; apertura della cantina alle 18 e apertura della cucina alle 19.
Durante la serata, vin brulè offerto dall’organizzazione e caldarroste offerte dal gruppo G.S.A. Camos, tombolata e ballo liscio con l’orchestra Vela Bianca.
In entrambi i giorni, cenando, si potranno gustare polenta taragna e cinghiale, casoncelli, capù, tagliere di affettati, polenta con formaggio alla piastra, trippa, dolci artigianali accompagnati da un’ampia scelta di vini.

Dal 16 al 18 novembre a Palazzago si terrà la festa del corpo musicale “Rossini”. In programma serate con musica, balli e cucina tipica all’area socio-ricreativa.

Domenica 18 novembre a Castegnone di Zogno si terrà “Castegnone e i suoi sapori”. Dalle 10 alle 18 sarà allestito il mercatino dei prodotti locali e della bergamasca. Per l’occasione, i residenti apriranno le loro abitazioni e mostreranno ai visitatori oggetti rurali.
Alle 14, inoltre, verrà proposta una visita guidata per scoprire come si facevano i biligòcc, grazie alla collaborazione della signora Rina e la disponibilità del secadur di Giovanni Battista Ruggeri.
Un’ appuntamento alla riscoperta dei sapori di una volta con i biligòcc, con assaggio dei prodotti tipici della Val Brembana e della Bergamasca e anche un viaggio alla riscoperta degli antichi mestieri, con percorso itinerante nel bel borgo di Castegnone.
L’accesso alla contrada avverrà solo tramite navetta bus gratuita con partenza dal campo sportivo di Poscante. Sarà possibile ristorarsi in loco durante la pausa pranzo. L’appuntamento vedrà anche la presenza delle associazioni e dei volontari e amici di Castegnone ma soprattutto degli abitanti della contrada e delle donne di Castegnone, al pomeriggio alcuni figuranti accompagneranno i visitatori nella frazione.

Domenica 18 novembre a Trescore Balneario si terrà il consueto appuntamento della terza domenica del mese con il mercatino dell’antiquariato e del collezionismo dalle 9 alle 19. Nel pomeriggio verrà proposta una degustazione di caldarroste preparate al momento dalle 14.30 alle 19. Organizza il Circolo culturale Igea con il patrocinio del comune di Trescore. Per informazioni: Lucia 3473651153 – circoloculturaleigea@gmail.com.

Sabato 24 e domenica 25 all’area socio-ricreativa di Palazzago si svolgerà la festa dell’Atavico Desco. L’iniziativa, promossa dalla Pro loco, proporrà serate con musica, balli, cucina e degustazioni di vini locali.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI