Fontana: "La Regione comprerà la chiesa venduta ai musulmani" - BergamoNews
Bergamo

Fontana: “La Regione comprerà la chiesa venduta ai musulmani”

Dopo lo shock arriva l’ennesima presa di posizione sulla vendita della chiesa degli ex ospedali riuniti all’associazione musulmani di Bergamo. Ad intervenire è il presidente della Regione Lombardia, l’ente che ha appena alienato con un bando la chiesa.

“Troppa gente parla senza avere cognizione. Io sono abituato diversamente. Il simbolo della cristianità della cappella della Chiesa Casa Frati di Bergamo sarà salvaguardato perché Regione Lombardia farà valere il diritto di prelazione”.

Lo fa sapere il presidente della Regione Lombardia Attilio Fontana. “La Chiesa dei Frati – spiega il governatore – è vincolata dal Ministero dei Beni culturali e la sua vendita può essere effettuata solo con le modalità disposte dal decreto legislativo n° 42 del 22 gennaio 2004 in materia di Beni artistici, il quale prevede che la compravendita del bene possa avvenire solo se lo Stato, la Regione o il Comune non eserciti il diritto di prelazione dell’acquisto. Diritto di cui la Regione ha intenzione di avvalersi”.

“Ho già contattato telefonicamente padre Gheorghe Valescu, responsabile della comunità ortodossa rumena a Bergamo – conclude Fontana – per rassicurarlo e illustrargli le azioni che
Regioni metterà in atto per consentire alla comunità di non perdere il loro luogo di culto”.

leggi anche
  • La reazione
    Chiesa ai musulmani, Gori: “Agli ortodossi daremo subito un altro luogo di culto”
  • L'asta della discordia
    Chiesa ai musulmani, ortodossi ‘a piedi’: “Ma da qui non ce ne andiamo”
  • Le reazioni
    Chiesa ai musulmani, Franco (FI): “Inaccettabile, serve rispetto per le nostre tradizioni”
  • La replica
    Chiesa ai musulmani, l’ira della Lega: “Verificheremo se ci sono estremi per annullare la gara”
  • Ex riuniti
    La chiesa ai musulmani, Angeloni: “Gliel’ha venduta la Regione”; Scandella: “Autogol leghista”
  • L'asta
    La cappella degli ex Riuniti all’Associazione Musulmani: “Rimarrà luogo di culto”
  • Caso ex-riuniti
    Chiesa ai musulmani, la Regione dà battaglia
    Ortodossi: no alla proposta del Comune
  • Il dibattito
    Chiesa venduta ai musulmani, Carretta: “La Regione contesta i bandi a seconda di chi vince?”
  • Bergamo
    Chiesa ex Riuniti, gara ancora in sospeso: chiesti nuovi documenti ai musulmani
  • L'iter
    Chiesa degli ex Riuniti ai musulmani, si va verso la delibera di aggiudicazione
  • La lettera
    Caso ex Riuniti, gli ortodossi al presidente Fontana: “Non dimentichi la sua promessa”
  • Ex riuniti
    L’ospedale sgombera la chiesetta e ordina agli ortodossi di lasciarla in anticipo
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it