BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Atalanta, Gasp ha la soluzione: “Per battere il Chievo serve più concretezza”

"La sosta è arrivata in un momento difficile, ma è stata utile per smaltire la delusione ultime due partite e recuperare energie"

Più informazioni su

Dopo la sosta per la Nazionale, l’Atalanta riparte da Verona. Domenica 21 ottobre gli uomini del Gasp sono attesi dal Chievo dell’ex ct azzurro Ventura. Imperativo, per i nerazzurri, riprendere a fare punti. Lo sa bene l’allenatore bergamasco, che ha parlato della gara con i clivensi nella conferenza stampa della vigilia.

“La sosta è arrivata in un momento difficile, ma è stata utile per smaltire la delusione ultime due partite e recuperare energie. Ripartiamo con l’incognita Chievo, che ha appena cambiato allenatore. Noi però siamo preparati dopo alcune prestazioni positive. Bisogna ripartire con fiducia per toglierci da questo momento. Noi faremo la gara. Abbiamo fiducia e voglia fare buon risultato”.

Capitolo formazione, con due uomini assenti: “A parte Masiello e Tumminello ci siamo tutti. Mancini o Djmsiti, poi Ilicic che sta bene, ormai è a posto, non c’e più nessun rodaggio da superare.
Valzania e Pessina? Possono fare e faranno bene. In questo momento non fare risultato penalizza prestazioni, ma Freuler e gli altri sono giocatori importanti”.

La soluzione per tornare a vincere? “Vedo buona disponibilità, allenamenti con più qualità. abbiamo provato in questi giorni anche alternative senza stravolgere, per tornare a fare gol anche su palle inattive che prima ci facevano vincere e ora perdere. Ci serve più concretezza”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.