Quantcast
“Settimana per l'Energia”: l'iniziativa dedicata allo sviluppo sostenibile compie dieci anni - BergamoNews
A cura di

Confartigianato Imprese Bergamo

Confartigianato bergamo

“Settimana per l’Energia”: l’iniziativa dedicata allo sviluppo sostenibile compie dieci anni

La decima edizione della manifestazione organizzata da Confartigianato Imprese Bergamo si terrà dal 22 al 27 ottobre prossimi

È possibile creare sviluppo all’insegna del rispetto e della sostenibilità ambientale ?

Sì, è possibile, come dimostra Confartigianato Imprese Bergamo che da dieci anni nel mese di ottobre organizza la “Settimana per l’Energia”, un’iniziativa che quest’anno taglia il traguardo del primo decennio di vita e che vedrà in programma una serie di incontri, proiezioni, eventi riguardanti il tema “Energia e clima”.

La manifestazione, che si svolgerà dal 22 al 27 ottobre prossimi, si rivolgerà non soltanto a imprenditori e addetti ai lavori, ma anche a studenti e famiglie i quali avranno la possibilità di prendere parte agli eventi in programma non solo a Bergamo, ma anche in altre località lombarde: “Da dieci anni a questa parte siamo riusciti a organizzare circa 220 eventi a cui hanno preso parte 810 relatori (con una media di 80 l’anno), circa 40.000 persone accreditate di cui 15.500 studenti e numerose autorità e personalità di spicco come il premio Nobel Woodrow Clark, il presidente del Parlamento Europeo Antonio Tajani, l’economista Oscar Giannino e l’ex ministro dell’ambiente Stefania Prestigiacomo; tutto ciò è stato possibile grazie anche all’impegno profuso da 276 fra partner e sponsor – illustra Stefano Maroni, direttore di Confartigianato Imprese Bergamo -. Inoltre, a partire dal 2017, siamo riusciti inoltre a elevare la manifestazione a livello regionale grazie all’appoggio offerto da Confartigianato Lombardia e alle associazioni che vi fanno parte”.

“Quando abbiamo iniziato con questa iniziativa ci trovavamo di fronte da una parte ad una scelta innovativa, dall’altra pionieristica poiché all’epoca fummo tra i primi nel nostro campo a trattare temi come l’efficienza energetica o la lotta al cambiamento climatico – confessa Giacinto Giambellini, presidente di Confartigianato Imprese Bergamo -. A distanza di dieci anni siamo stati in grado di costruire uno spazio di confronto dove da una parte gli studenti delle scuole hanno la possibilità di conoscere il mondo dell’imprenditoria, dall’altra possiamo spiegare ai piccoli imprenditori un tema così complesso come quello dello sviluppo sostenibile”.

La sei giorni dedicata all’energia, patrocinata da Comune e Provincia di Bergamo, Regione Lombardia e Bergamo Smart City & Community; coinvolgerà numerosi enti che compongono il tavolo scientifico ideato da Confartigianato, fra i quali gli Ordini degli Architetti e degli Ingegneri, Confcooperative Bergamo, Ance Bergamo, e Imprese e Territorio, l‘Ufficio Scolastico per la Lombardia – ambito territoriale di Bergamo, l’Università degli Studi di Bergamo, Bergamo Sviluppo – Azienda Speciale della Camera di Commercio, ,Centro studi europeo Cetri – Tires Ubi Banca, i quali prenderanno parte alla serie di incontri in programma a partire da lunedì 22 ottobre con l’inaugurazione a Palazzo Pirelli a Milano: “All’evento che si terrà alle ore 10.30 sarà presente Davide Chiaroni, vice – direttore scientifico di Energy Strategy e professore associato alla School of Management del Politecnico di Milano, il quale spiegherà il ruolo che i diversi soggetti dovranno ricoprire per portare avanti uno sviluppo sostenibile” sottolinea Maroni.

Fra i momenti più importanti della manifestazione vi sarà “Mobilità elettrica e clima, una finestra sui motori d’Europa: Bergamo e Lombardia – Baden Wurttemberg”, incontro in programma nella mattinata di sabato 27 ottobre all’interno dell’ex Chiesa di Sant’Agostino e nel quale verrà presentata una ricerca svolta dal Centro sulle dinamiche economiche e della cooperazione (CESC) dell’Università di Bergamo, come spiega Alessandro Vaglio, membro del centro: “Come Università abbiamo costituito un team di ingegneri ed economisti i quali si sono posti come obiettivo quello di valutare Bergamo e il proprio territorio in funzione di alcuni parametri come le sue dimensioni, le proprie potenzialità economiche, la propria viabilità; confrontando il tutto con regioni simili come quella del Baden Wurttemberg. Abbiamo a quel punto creato una simulazione riguardante la transizione della città verso una mobilità sostenibile e abbiamo notato come il passaggio non sia così semplice come si possa pensare”.

In conclusione, benchè la Settimana per l’Energia prenderà il via il prossimo 22 ottobre, prosegue giorno dopo giorno l’impegno di Confartigianato per uno sviluppo sostenibile, come dimostrato dalla convenzione sottoscritta dall’ente con EbikeMe per il noleggio a lungo termine di biciclette elettriche e dall’installazione nella mattinata di martedì 16 ottobre di una colonnina elettrica nella sede dell’ente di via Torretta 12 utilizzabile gratuitamente dagli associati, almeno nei primi tempi.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI