BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Elezioni provinciali: seggi aperti fino alle 23, arriva l’ok della Prefettura

La conferma è arrivata l’invio di una lettera indirizzata al presidente della Provincia Matteo Rossi e al prefetto Elisabetta Margiacchi da parte dei parlamentari bergamaschi di Lega e Forza Italia

Dopo le richieste avanzate nei giorni scorsi, è arrivata la conferma: i seggi alle elezioni provinciali si chiuderanno alle 23.

L’ok della Prefettura è arrivato nella giornata di martedì 16 ottobre dopo che nei giorni scorsi i parlamentari bergamaschi di Lega e Forza Italia avevano inviato in merito una lettera al presidente della Provincia Matteo Rossi e al prefetto cittadino Elisabetta Margiacchi: “Vi chiediamo, come già avvenuto in molte altre province (tra cui ad esempio Lodi e Brescia), ai fini di garantire la più ampia partecipazione al voto in un giorno infrasettimanale, l’applicazione della circolare del Ministero dell’Interno del 25/09/18, in conformità all’ordine del giorno approvato all’unanimità dalla Camera dei Deputati, estendendo quindi alle ore 23:00 l’orario di chiusura dei seggi e procedendo ad istituire due seggi periferici oltre a quello di Bergamo” chiedevano nella missiva gli onorevoli Alberto Ribolla, Daniele Belotti, Rebecca Frassini, Cristian Invernizzi, Stefano Benigni, Alessandro Sorte, Gregorio Fontana e i senatori Roberto Calderoli, Simona Pergreffi, Daisy Pirovano, Toni Iwoby e Alessandra Gallone.

Soddisfazione da parte dei parlamentari dei due schieramenti per la decisione presa, nonostante il parere negativo sull’istituzioni di nuovi seggi: “Crediamo che l’applicazione della circolare del Ministero dell’Interno anche da parte della Provincia di Bergamo sia una questione di buonsenso, al fine di garantire la più ampia partecipazione al voto”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.