• Abbonati
Sul podio

Valleve: il Comune d’Italia del risparmio energetico

Composto da 133 abitanti e situato a 1100 metri tra le montagne bergamasche, che ha registrato un risparmio energetico di 851,7 Kwh/annui

Tra tutti i comuni italiani che ristrutturano e investono nel risparmio energetico al primo posto c’è Valleve, paese composto da 133 abitanti e situato a 1100 metri tra le montagne bergamasche, che ha registrato un risparmio energetico di 851,7 Kwh/annui.

Ma osservando più accuratamente la situazione dei comuni nella provincia di Bergamo, Piazzatorre è riuscita a risparmiare 746,9 Kwh annui, a seguire Valnegra con 472,9 Kwh annui e Piazzolo con 226,2 Kwh l’anno. L’ultimo della lista Adrara San Rocco con 0,0 Kwh risparmiati.

La maggior parte degli investimenti, che in Italia ha visto una spesa 3,7 miliardi nell’ultimo anno con un incremento dell’11,2%, si basano soprattutto sulla gestione automatizzata degli impianti energetici.
Chi sono i grandi investitori? Sopratutto gli albergatori. I dati, stilati dall’agenzia nazionale delle nuove tecnologie “Enea”, marcano il divario tra il nord Italia, dove il territorio alpino ha investito moltissimo nelle nuove avanguardie energetiche, e il sud del paese che tende ad essere ancora carente nella capitalizzazione energetica.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Abbonati!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI