BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tour Sellerio: Manzini, Recami e Ben Pastor presentano i loro ultimi romanzi

Le ultime peripezie del malinconico e burbero vicequestore Rocco Schiavone; thriller e commedia nel settimo romanzo della serie della casa di Ringhiera; l’operazione Valkiria fa da sfondo ad un giallo ambientato nella Berlino devastata dai bombardamenti del 1944.

Tornano gli incontri con l’autore organizzati dalla Fiera dei Librai Bergamo: tre imperdibili appuntamenti con gli scrittori Sellerio, una delle case editrici indipendenti più rilevanti del panorama letterario italiano.

ANTONIO MANZINI, “FATE IL VOSTRO GIOCO”

Sabato 13 ottobre alle 18 al Teatro San Filippo Neri di Nembro, Antonio Manzini presenta il suo ultimo libro Fate il vostro gioco (Sellerio 2018).
Con il suo ultimo romanzo Manzini continua la serie delle peripezie del vicequestore Rocco Schiavone, personaggio molto malinconico, burbero ma altrettanto affidabile.
Rocco è a terra, tradito da Caterina che ha lasciato la questura di Aosta, abbandonato dagli amici, anima in pena si aggira per la città con la sola voglia di rapporti carnali e privi di senso. Si complica anche il suo legame quasi paterno con l’adolescente suo vicino di casa, Gabriele, perché nella storia irrompe finalmente la madre, Cecilia, un personaggio fragile, buio, contraddittorio.
Questa volta il vicequestore Schiavone deve vedersela con una storia di ludopatia, di avidità. Andando su e giù da Aosta al casinò di Saint-Vincent distante una manciata di chilometri si scontra con le incongruenze di uno Stato che lucra sul fallimento di famiglie trascinate nel fondo del barile dal demone del gioco d’azzardo. Nonostante la complessità dell’indagine Rocco non dimentica e cerca di ricucire i rapporti coi suoi amici romani: Sebastiano è ai domiciliari, Furio e Brizio a malapena gli rivolgono la parola. Ma l’impresa è resa più difficile perché l’ombra di Enzo Baiocchi, catturato dalla polizia e diventato ormai un pentito, si allunga ancora sulla vita del vicequestore. Le sorprese che il destino ha in serbo per Schiavone non sono finite e le domande cui dare una risposta sono tante: che fine ha fatto Caterina? Per chi lavorava? E perché la procura riprende a indagare sulla morte di Luigi Baiocchi?
Dialoga con l’autore Dino Nikpalj, giornalista de L’Eco di Bergamo.
L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune, la Biblioteca Centro Cultura e l’Oratorio San Filippo Neri di Nembro.

FRANCESCO RECAMI, “IL DIARIO SEGRETO DEL CUORE”

Il secondo appuntamento è con Francesco Recami; sabato 20 ottobre alle ore 18.00 nella Sala Consiliare del Palazzo Comunale di Alzano Lombardo, l’autore presenta il suo ultimo romanzo Il diario segreto del cuore (Sellerio 2018).
Costruito sul modello del Cuore di De Amicis – il diario, i racconti mensili, le lettere – con questo settimo romanzo della serie della casa di Ringhiera Recami gioca con i generi letterari, combina ancora una volta thriller e commedia, ironizza su scuola, prof e genitori in una messa in scena riuscitissima.
Uno strano silenzio avvolge la casa di ringhiera, vuoto l’appartamento di Amedeo Consonni, vittima di uno scontro fatale nel cortile; lontana Angela Mattioli, legata all’ex tappezziere, che di stare in quella casa non ha voluto saperne più; alle terme la signorina Mattei-Ferri, che dalla sua finestra sul cortile registra entrate e uscite dal condominio; assente anche il De Angelis che si è allontanato non si sa bene per dove.
Solo l’appartamento n. 15 è abitato regolarmente dalla famiglia Giorgi, anzi da Donatella con i precoci e inquietanti figli Gianmarco e Margherita, mentre il marito Claudio, ormai disintossicato dall’alcol, non è comunque ritornato in famiglia.
Donatella ha scovato nella camera di Margherita il suo diario segreto. Trovarlo e leggerlo per la madre è un tutt’uno, scopre così un mondo che mai avrebbe potuto immaginare: dov’è la sua bambina in quelle pagine smaliziate ed esperte? Chi sono quelle compagne che sul sesso la sanno così lunga, e quegli accenni a panetti di droga cosa vorranno dire? Margherita si destreggia molto bene con la scrittura, ci sono i riassunti di libri che ha letto, osservazioni acute sulle prof, lettere al padre disinvolte e le risposte di Claudio. E poi c’è un segreto che aleggia, un segreto che Margherita non può affidare neanche al suo diario, qualcosa che ha a che fare con la casa di ringhiera e Amedeo Consonni…
Donatella sente di dovere intervenire, di doversi vendicare di quelle compagne che stanno traviando la sua piccola innocente, e lo fa nel modo più incredibile, aiutandosi con la rete e il web ai quali proprio i suoi figli l’hanno iniziata.
Dialoga con l’autore Gisella Laterza, giornalista de Il Corriere della Sera edizione Bergamo.
L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune e la Biblioteca Comunale di Alzano Lombardo.

BEN PASTOR, “LA NOTTE DELLE STELLE CADENTI”

Il tour bergamasco di Sellerio si conclude venerdì 16 novembre alle 20.45 nell’Auditorium del Teatro comunale di Ponteranica con Ben Pastor che presenta al pubblico La notte delle stelle cadenti (Sellerio 2018).
Luglio 1944. Martin Bora, il colto, aristocratico e malinconico ufficiale della Wehrmacht, viene convocato a Berlino per indagare sull’assassinio di un sedicente mago; sullo sfondo l’operazione Valkiria, il fallito complotto contro Hitler.
Un funerale di stato nella Berlino bombardata del luglio 1944. Perché un anziano medico inviso al regime riceve tali onori? E perché suo nipote, il tenente colonnello dell’esercito Martin Bora, viene richiamato dal fronte italiano per assistervi?
È solo l’inizio di una settimana convulsa, che si gioca fra il presidio della polizia, gli alti comandi dell’esercito e l’afosa periferia della capitale. A Bora viene inspiegabilmente ordinato dal potente generale delle SS Arthur Nebe, capo dell’efficientissima Kriminalpolizei, di investigare sull’assassinio di un presunto veggente, già star della repubblica di Weimar. Walter Niemeyer, uomo dai molti nomi e dai molti volti, ha incantato per anni la Germania con le sue mirabolanti profezie. L’indagine di Bora, affiancato dal corpulento e sagace ispettore Florian Grimm, resuscita il mondo brillante dei cabaret e degli eccessi del primo dopoguerra berlinese. Ma l’ufficiale della Wehrmacht scopre poco a poco che ben altro si nasconde nella capitale ormai al collasso, dove tutti sospettano di tutti e dove serpeggiano dicerie su una congiura che si ripromette di decapitare la gerarchia nazista. Una contorta rete di intrighi si delinea dietro l’omicidio del Mago di Weimar e il nervosismo sale fra gli ufficiali di stato maggiore mentre si moltiplicano gli incontri segreti e si susseguono le morti sospette. Per Martin Bora l’indagine si trasforma progressivamente in un angoscioso dilemma morale, come soldato e come tedesco. Il complotto del 20 luglio del colonnello Claus von Stauffenberg e i suoi drammatici retroscena come non sono stati mai raccontati.
Dialoga con l’autrice Davide Agazzi, giornalista di Bergamonews.
L’evento è organizzato in collaborazione con il Comune di Ponteranica e l’Associazione Culturale Pensieri e Parole.

La Fiera dei Librai Bergamo, alla vigilia della 60° edizione che si svolgerà ad aprile 2019, è organizzata dalle librerie indipendenti aderenti a Li.Ber, l’Associazione Librai Bergamaschi – Libreria Arnoldi, Cartolibreria Nani, Libreria Palomar, Il Parnaso libri & natura, Punto a capo libri – e da Promozioni Confesercenti e Sindacato Italiano Librai (SIL).

Antonio Manzini, 13 ottobre 2018, Nembro_1 Ben Pastor, 16 novembre 2018 PonteranicaFrancesco Recami, 20 ottobre 2018, Alzano Lombardo

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.