BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cisano, ecco il nuovo palazzetto dello sport: intitolato al Cavalier Pozzoni foto

L'edificio, ristrutturato internamente, è stato dedicato alla memoria dell'imprenditore, pioniere nel campo delle arti grafiche

Giornata importante per Cisano Bergamasco. Domenica 7 ottobre è stato inaugurato il palazzetto dello sport, ristrutturato internamente ed intitolato al Cavaliere del Lavoro Piero Pozzoni, pioniere nel campo delle arti grafiche in Italia.

“Grazie di cuore a tutti i presenti della famiglia Pozzoni, in particolare la Signora Luciana, moglie di Piero Pozzoni, alla quale il capitano della Pallavolo Cisano ha regalato la maglietta ufficiale della squadra con il numero 1, ai figli Gino ed Elena. Grazie a tutti coloro che hanno partecipato!”, ha commentato il sindaco Andrea Previtali su Facebook.

palazzetto Cisano

“Il palazzetto – aggiunge il sindaco – è stato ristrutturato per le esigenze imposte dalla federazione di serie A, ma abbiamo aggiunto degli interventi che vanno a favore di tutte le altre squadre di bambini, ragazzi e giovani che utilizzeranno il palazzetto, sia di pallavolo che di basket (per esempio la nuova pavimentazione in parquet non era obbligatoria)”.

Alla cerimonia hanno presenziato anche l’onorevole Alberto Ribolla (Lega) e il consigliere Regionale Monica Mazzoleni.

A seguire c’è stata la partita amichevole di A2 giocata dai ragazzi della Tipiesse Pallavolo Cisano contro Piacenza, vinta per 3-1 dai padroni di casa.

palazzetto Cisano

(foto: Facebook)

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.