Quantcast
Christo ritorna a camminare sulle acque, ma questa volta sul Lago Maggiore - BergamoNews
Il progetto

Christo ritorna a camminare sulle acque, ma questa volta sul Lago Maggiore

WoW: Walk on Water. Una passerella pedonale sull'acqua del Lago Maggiore sul versante ticinese, lunga tre chilometri

Sono passati due anni dalla magia della passerella sul Lago d’Iseo realizzata dal visionario artista Christo. “The Floating Piers” fece camminare sulle acque un milione e mezzo di persone rendendoli protagonisti di una delle installazioni della Land Art più importanti dell’ultimo secolo.

Ma l’artista continua a stupire ed è tornato con un nuovo progetto, WoW: Walk on Water. Come riporta Tomaso Montanari sul Fatto Quotidiano nell’articolo “Christo cammina su acque svizzere”, una passerella pedonale sull’acqua del Lago Maggiore sul versante ticinese, lunga tre chilometri e costruita con 220.000 cubi di polietilene ad alta densità: un pista galleggiante che nelle intenzioni dei progettisti dovrebbe rimanere lì per cinque anni a partire dal 2019.

La passerella galleggiante è concepita come una passeggiata attrezzata che, attraversando il paesaggio del lago, offre un’esperienza unica per riscoprire gli elementi del territorio. Una serie di contenuti ritmerà questo nuovo percorso e offrirà ai visitatori servizi e percorsi tematici legati ai temi dell’arte del paesaggio e del territorio.

Il progetto è ancora in fase di approvazione, infatti i cittadini svizzeri possono ancora presentare per qualche giorno osservazioni e obiezioni nei confronti di un installazione che in molti temono che danneggerà il territorio invece di valorizzarlo visto che, secondo lo schema progettuale della passerella, si tratterà di un vero centro commerciale galleggiante, con due ristoranti, tre punti ristoro e due bar.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI