Caironi e Zanardi: protesi da gara esposte al museo - BergamoNews

La Foto notizia di BergamoNews

Taglio del nastro

Caironi e Zanardi: protesi da gara esposte al museo

La campionessa bergamasca Martina Caironi, 29 anni, ha messo a disposizione del Musme di Padova i supporti con i quali ha vinto competizioni di livello mondiale (leggi qui); l'arto artificiale con cui si è allenata per diventare la donna con protesi più veloce al mondo. Accanto a quelle della Caironi, ci saranno anche le protesi e le handbike della schermitrice veneziana Bebe Vio e del pilota padovano Alex Zanardi. Ecco la foto che celebra il taglio del nastro.


Visualizza questo post su Instagram

Finalmente il taglio del nastro della nuova parete “Sport, Tecnologia e Disabilità”! Da domani sarà visitabile per tutti!!

Un post condiviso da Museo di Storia della Medicina (@musme_padova) in data:

leggi anche
  • Lo scatto
    Martina Caironi, campionessa anche nella vita: mostra il suo corpo a 13 anni dall’incidente
    Generico luglio 2020
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it