Quantcast
Bike Trial, a Pozza di Fassa il bergamasco Luca Tombini si laurea campione italiano - BergamoNews
In trentino

Bike Trial, a Pozza di Fassa il bergamasco Luca Tombini si laurea campione italiano

Nella stessa giornata si è laureato campione italiano anche Elia Orfino nella categoria Minime, mentre ha chiuso al secondo posto fra gli Junior Paolo Locatelli

Con la prova disputatasi a Pozza di Fassa nella giornata di sabato 29 settembre, si è chiuso il Campionato Italiano di bike trial che, nella categoria Élite, ha visto la vittoria del bergamasco Luca Tombini.

Nella gara trentina il ventitreenne di Curnasco di Treviolo, già aritmeticamente campione italiano alla vigilia, ha conquistato ufficialmente il titolo nazionale al primo anno nella categoria, coronando così una stagione che lo ha visto chiudere al quinto posto al Mondiale disputatosi in Sardegna e sfiorando il podio al Campionato Europeo e nella prova di Coppa del Mondo di Barcellona.

Per il bike trial bergamasco e per la scuola di Luca Berizzi (Minder di Luca Tombini e già campione italiano negli anni ’90) non finiscono le soddisfazioni perché nella tappa di Pozza di Fassa è arrivata anche la vittoria del quattordicenne di Zogno Elia Orfino (Dinamica Popolare), che dopo una lunga lotta con il bresciano Alessio Bonomelli, ha conquistato la classifica finale nella categoria Minime; mentre si chiude con un secondo posto la stagione del sedicenne di Rota Imagna Paolo Locatelli (Dynamic Trial), che a Pozza di Fassa si è laureato vicecampione italiano Junior dietro Diego Crescenzi.

Buone prestazioni sono arrivate infine anche dal piccolo William Vavassori (di Villongo, classe 2008 del Team Villongo), al primo anno nella cat. Benjamin, che ha agguantato la medaglia di bronzo, e dal duo della Dynamic Trial originario di Rota Imagna Francesco Pizzigalli e Francesco Schiantarelli nella categoria Minime.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI