Quantcast
L'Olimpia si aggiudica l'intitolazione del palasport, ma deve scegliere tra i 3 nomi proposti - BergamoNews
Bergamo

L’Olimpia si aggiudica l’intitolazione del palasport, ma deve scegliere tra i 3 nomi proposti

Il presidente di Bergamo Infrastrutture Vittorio Rodeschini si dice soddisfatto della partecipazione e delle offerte

È la società Pallavolo Olimpia ad aggiudicarsi la scelta del nome del palasport di Bergamo (ora Palanorda), ma ha ancora una settimana per decidere quale dei tre nomi segnalati intende mostrare e far risaltare per i prossimi tre anni con due insegne luminose, la prima all’ingresso, la seconda all’incrocio delle tre vie.

La Caloni Agnelli ha offerto a Bergamo Infrastrutture 90.075 euro (più Iva) battendo per importo il Volley Bergamo che aveva invece proposto 78mila euro.

Come spiega il presidente di Bergamo Infrastrutture (società che fa capo al Comune di Bergamo) Vittorio Rodeschini, però, la Olimpia invece di uno, come da richiesta, ha avanzato tre nomi per il palazzetto. Ed è per questo che il cda di Bergamo Infrastrutture ha ascoltato mercoledì il parere di un legale che ha ritenuto comunque ammissibile la proposta purché in tempi brevi, 7 giorni, decida a quale dei tre nominativi proposti intende intitolare la struttura sportiva.

Il presidente Rodeschini si dice soddisfatto della partecipazione e delle offerte: “È un segno che lo sport a Bergamo va bene e che ci sono società che intendono investire sulla sede delle manifestazioni sportive anche sapendo che presto le attività più prestigiose verranno spostate nel nuovo palazzetto”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI