BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

La Cassazione ha deciso: carcere per gli ex sindaci di Foppolo e Valleve

Il verdetto è arrivato nella mattinata di mercoledì 26 settembre

La Cassazione ha deciso: l’ex sindaco di Foppolo Giuseppe Berera torna in carcere e con lui l’ex primo cittadino di Valleve, Santo Cattaneo. Il verdetto è arrivato nella mattinata di mercoledì 26 settembre.

La Cassazione ha respinto il ricorso presentato dalla difesa, sul primo filone dell’associazione a delinquere, turbativa d’asta, bancarotta e delle truffe alla Regione.

Berera e Cattaneo, entrambi difesi dall’avvocato Enrico Pelillo, si trovavano ai domiciliari. Ora il legale potrebbe presentare istanza di affievolimento della misura al gip.

Per Giuseppe Berera, 50 anni, è stato già chiesto il rinvio a giudizio dopo l’ultima accusa formulata dalla Procura: peculato. Secondo gli inquirenti, avrebbe distratto fondi dalla società degli impianti Brembo Super Ski per il pagamento parziale della sua abitazione privata, a pochi passi dal municipio. Circa 55 mila euro.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.