Quantcast
L'artigiano incontra il design, architetti protagonisti con l'acciaio damascato - BergamoNews
Bergamo

L’artigiano incontra il design, architetti protagonisti con l’acciaio damascato

CNA (Confederazione nazionale artigianato) e Ordine degli Architetti di Bergamo
 sono giunti al termine del progetto «Acciaio damascato: Design e Tecniche di Lavorazione”, in collaborazione con Forgiapizzi, hanno presentato i prototipi realizzati, i risultati e le prospettive future del percorso di affiancamento all’impresa nello sviluppo di nuove opportunità di business.

Leone Algisi, presidente di Cna ha dichiarato: “Questo è un progetto di filiera, che mette insieme il lavoro del progettista (designer/architetto) con quello dell’artigiano che lo produce e lo commercializza. E’ un progetto di “mani intelligenti”, perché richiede all’artigiano di confrontarsi con un’idea ideata da una terza persona e di trovare le soluzioni per tradurre un progetto su carta in oggetto reale. È un progetto che offre all’artigiano la possibilità di allargare il proprio portafoglio di prodotti e all designer quello di ampliare i propri canali commerciali, in una combinazione che offre maggiori opportunità di business a entrambi. Infine, definisce un format, ovvero una modalità di lavoro tra diverse professionalità che potrebbe essere replicata anche in altri settori: ci auguriamo che un designer dell’Ordine degli Architetti si rivolga a CNA perché cerca un artigiano orafo, o un sarto, o un artigiano che lavora la pelle, per costruire insieme una collaborazione analoga a quella che abbiamo appena messo in piedi”.

ordine degli architetti

Nella giornata del 21 settembre 2018 protagonista è stata la «strategia» di un progetto. Design e artigianato sono due mondi costantemente in rapporto. Qual è la particolarità di questo progetto, quindi?
Creare un sistema che «istituzionalizzi» un connubio tra Design e Artigianato con l’obiettivo di collegare il progetto, il prototipo, la commercializzazione.
Allora l’Ordine degli Architetti della Provincia di Bergamo, tramite il Gruppo di Lavoro Design, si è assunto l’onere di diventare «facilitatore di idea» .
Ha individuato in CNA Bergamo il partner strategico, con la stessa sensibilità, con cui far nascere il Progetto «l’artigianato incontra il design», che mette in filiera il mondo della progettazione con quello della produzione e della commercializzazione. CNA Bergamo ha supportato con entusiasmo il programma e con la disponibilità dell’azienda ForgiaPIzzi, specializzata nella produzione di coltelli e rasoi di altissima fattura nonché nella lavorazione dell’acciaio damascato, ha promosso questo percorso che alla sua conclusione vede la nascita di prodotti innovativi da immettere sul mercato.

Il Progetto ha infatti consentito la realizzazione dei prototipi dei 3 progetti degli Architetti vincitori della prima fase, selezionati dopo un workshop e un concorso: Arturo Teramo, di Lallio; Irene Guerrieri, di Sarnico; Roberto Rota, di Dalmine.
I prototipi di produzione dei loro progetti sono stati esposti durante la giornata del 21 settembre 2018 nella sede dell’Ordine degli Architetti di Bergamo, in Passaggio Canonici lateranensi 1, a Bergamo. Al di là della circostanza in sé e della particolarità degli oggetti (una linea di rasoi da uomo, una linea di coltelli da cucina e un segnalibro-tagliacarte) la procedura modulare e la replicabilità sono il vero successo del Progetto, a cui, da subito, CNA invita a partecipare altre aziende interessate.
La soddisfazione di tutti gli attori, che hanno contribuito all’ottimo risultato, ha prodotto, infatti, un forte desiderio di proseguire e riproporre il format, invitando tutti gli iscritti dell’OAB e di CNA Bergamo a partecipare alle prossime edizioni.

Nessuno sa veramente in anticipo quale sia il gradimento commerciale dei progetti diventati oggetti di vendita ma è certo che questo programma ha messo in rete competenze della filiera, moltiplicando le opportunità di produrre progetti commerciabili, rendendo evidente come le imprese artigiane siano disponibili a condividere energie e conoscenze, ogniqualvolta, coll’indispensabile presupposto di un progetto efficace, si sia informati su come trasformare visione, arte e tecnica in economia.

Le due istituzioni hanno dichiarato, per bocca dei presidenti Leone Algisi (CNA) e Giampaolo Gritti (OAB), l’intento di voler formalizzare un accordo per replicare questo format anche in futuro, anche in altri settori, visto il successo dell’iniziativa.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI