Quantcast
"Creare valore condiviso", la lezione di Sodalitas alle imprese di Confindustria - BergamoNews
Bergamo

“Creare valore condiviso”, la lezione di Sodalitas alle imprese di Confindustria

Confindustria Bergamo ha deciso di realizzare in collaborazione con Fondazione Sodalitas, un percorso di alfabetizzazione e sensibilizzazione sui temi della Responsabilità Sociale d’impresa a favore delle proprie aziende

Non solo profitto, ma la creazione di un valore condiviso con la comunità dove si opera. Non è una novità per molte aziende bergamasche, anche se ora è bene che questa prassi diventi parte delle imprese.

Confindustria Bergamo ha così deciso di realizzare in collaborazione con Fondazione Sodalitas, di cui è recentemente entrata a far parte (con Brembo, Italcementi e ABB), un percorso di alfabetizzazione e sensibilizzazione sui temi della Responsabilità Sociale d’impresa a favore delle proprie aziende, in particolare le Pmi. Ciò nasce dalla consapevolezza che il sostegno di progetti per il territorio, nonché la promozione di un’efficace comunicazione del proprio impegno socialmente responsabile nello sviluppo del proprio business, siano divenuti strumenti operativi irrinunciabili a supporto della competitività aziendale.

Giovedì 20 settembre si è svolto nella sede di Confindustria Bergamo, in via Camozzi, il primo incontro di un ciclo che ha l’obiettivo di presentare un inquadramento dei trend globali in tema di sviluppo sostenibile, affiancato da alcune esperienze pratiche e dall’illustrazione degli strumenti utili alle imprese che vogliano intraprendere la strada della sostenibilità per acquisire valore.

Il coordinamento tecnico-scientifico dell’iniziativa è stato affidato a Fondazione Sodalitas, prima organizzazione in Italia a promuovere la Responsabilità Sociale d’Impresa e partner per l’Italia di CSR Europe, il business network leader per la Corporate Social Responsibility, interlocutore privilegiato della Commissione Europea sulla sostenibilità.

Alessandro Arioldi, Presidente Gruppo Giovani Imprenditori Confindustria Bergamo che ha aperto i lavori, afferma: “Questa è una scelta importante per le nostre aziende, noi crediamo che il benessere delle nostre imprese parte dal benessere delle persone e dall’ambiente che le circonda. Con questo ciclo di incontri cercheremo, attraverso la Fondazione Sodalitas, di rafforzare l’impegno delle nostre imprese in questo ambito e ci confronteremo con altre realtà per poter trarre nuovi spunti e suggerimenti utili”.

All’incontro hanno partecipato Alessandro Beda e Manuela Macchi della Fondazione Sodalitas e don Cristiano Re, Ufficio Pastorale Sociale e del Lavoro Curia vescovile di Bergamo.

Cristina Bombassei, Chief Corporate Social Responsibility Officer Brembo Spa ha affrontato il tema “Gestire l’impresa in modo responsabile per cogliere l’opportunità di entrare nella supply chain dei leader di prodotto/mercato”.

“La sostenibilità sta progressivamente investendo tutte le professioni e i ruoli all’interno delle aziende di ogni dimensione” ha dichiarato Alessandro Beda, Consigliere Delegato di Fondazione Sodalitas. “Siamo pertanto orgogliosi di accogliere tra i nostri associati Confindustria Bergamo che grazie alla sua capillare presenza nel territorio potrà supportare, in particolare, piccole e medie imprese nell’integrazione della sostenibilità nelle proprie attività di business”.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI