BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Ludopatia, al via corsi Ascom per gestori sale giochi e locali con slot

Per chi non ottempera alla formazione, sanzioni da mille a 5 mila euro

Da settembre prendono il via i corsi di aggiornamento Ascom per gestori di sale slot e di locali con slot machine. I corsi, dalle durata di due ore (dalle 14.30 alle 16.30), sono obbligatori in base alla legge per il contrasto al gioco d’azzardo patologico e sono destinati agli esercenti che hanno già seguito il corso di prima formazione (aggiornamento triennale).

Le lezioni sono tenute da docenti autorizzati dalle ASL competenti in grado di fornire agli esercenti strumenti e conoscenze per gestire e contrastare i problemi connessi al gioco d’azzardo.

Ciascun corso si conclude con una prova finale a cui segue il rilascio di un attestato secondo il modello regionale.

Per chi non ottempera alla formazione è prevista una sanzione amministrativa da mille a 5 mila euro.

Questo il calendario:

Bergamo, 26 settembre, 3 ottobre, 14 novembre e 19 dicembre tutti all’Ascom di via Borgo Palazzo,137.

Zogno, 27 settembre.

Treviglio, 5 ottobre.

Osio Sotto, 10 ottobre.

Villongo, 26 ottobre.

Seriate, 7 novembre.

Trescore Balneario, 9 novembre.

Per chi non ha ottemperato all’obbligo di prima formazione è previsto un corso a Bergamo nella sede Ascom di via Borgo Palazzo il 19 dicembre, dalle 14 alle 18.
Per gli esercenti associati ad Ascom e Fit tabaccai è prevista una quota di iscrizione agevolata.
Per informazioni e iscrizioni, contattare i numeri 035.4120181/129 o scrivere una mail a gestionale@ascombg.it

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.