BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

All’Academy di Bgnews il vescovo, il viceministro all’editoria e giornalisti doc

Venticinque i ragazzi under 30, selezionati tra i tanti richiedenti, che parteciperanno quest'anno alla terza edizione

Il 4 ottobre Bergamonews inaugura la terza edizione dell’Academy, il corso di giornalismo gratuito che il nostro quotidiano offre ai giovani under 30 e che si svolge ogni giovedì dalle 18 alle 20 al liceo Lussana di Bergamo.

Venticinque i ragazzi, selezionati tra i tanti richiedenti, che parteciperanno quest’anno e che avranno l’opportunità di carpire segreti e bellezze del mestiere del giornalista attraverso le 20 lezioni tenute, oltre che dalla redazione di Bgnews, da “prof” che, sotto vari aspetti, proporranno le loro esperienze o le loro indicazioni “tecniche” o anche etiche per una professione che rappresenta una delle basi per la democrazia.

Così, tra i docenti, è con grande piacere che l’Academy avrà protagonista il 29 novembre il vescovo di Bergamo Francesco Beschi che, alla guida della Curia, è editore dell’Eco di Bergamo e che ha accettato il nostro invito, come sempre spinto dall’attenzione verso l’informazione e soprattutto verso il mondo giovanile.

Molto importante, per il mondo dell’informazione, anche la presenza del sottosegretario all’editoria Vito Crimi, in quello che è un momento delicato della professione, mentre grandi cambiamenti avvengono nel mondo dell’informazione e mentre si parla di abolire l’Ordine dei giornalisti.

Parlerà di informazione online il direttore de Linkiesta, quotidiano nazionale solo digitale, Francesco Cancellato, a Bergamo il 22 novembre, mentre l’informazione legata alla tv sarà appannaggio di Enrico Fedocci , primo direttore del Mediasetonline (poi diventato TgCom), oggi segue la cronaca per TG5, Tg4 e Studio Aperto, che sarà all’Academy il 6 dicembre.

Tratterà di moda invece, il 17 gennaio, Federica Bandirali che si occupa di moda per Il Corriere della Sera e dal Corriere, come già annunciato, l’inviato Francesco Battistini il 25 ottobre, racconterà le proprie esperienze in giro per il mondo. Dalla Stampa invece, il 20 dicembre, Marco Bresolin che, corrispondente da Bruxelles, illustrerà agli studenti il giornalismo in ambito europeo. E dal Sole 24 Ore, di cui è vicedirettore, Jean Marie Del Bo affronterà il tema delle notizie legate al mondo economico.

Non è finita qui, perché il corso affronterà altri temi legati alla notizia, alle fake news, ai social. A pochi giorni dall’avvio vi elencheremo il parterre du roi dei “professori” con le date di ognuno.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.