Quantcast
Fontane d'acqua dai muri della stazione: allagate banchina e sala d'attesa - BergamoNews
Ponte san pietro

Fontane d’acqua dai muri della stazione: allagate banchina e sala d’attesa fotogallery video

Pesanti disagi nella mattinata di martedì 18 settembre per lavoratori e studenti diretti a Bergamo, già costretti a sopportare le variazioni dovute alla chiusura del ponte di Calusco.

Non solo i disagi per la chiusura del ponte di Calusco, ad agitare la mattinata dei pendolari bergamaschi alla stazione di Ponte San Pietro ci si è messa anche una “fontana” d’acqua che fuoriusciva dai muri della stazione. 

È successo martedì 18 settembre quando, poco prima delle 8.30, studenti e lavoratori che attendevano i treni in direzione Bergamo sono stati sorpresi non solo dal temporale, ma anche dall’acqua che incessante sgorgava dal muro frontale al binario 1 e dal pilastro della porta d’ingresso della stazione, allagando la banchina d’attesa e la sala d’aspetto.

Il forte getto d’acqua, che attraverso i muri ha portato con sè anche alcuni scarafaggi, ha costretto i pendolari a spostarsi fuori dalla tettoia di riparo e a oltrepassare la linea gialla di protezione del binario 1.

Interpellata, la segreteria comunale di Ponte San Pietro ha riferito di non essere ancora al corrente dell’accaduto, tuttavia ha spiegato che lo stabile della stazione è sotto la supervisione delle Ferrovie dello Stato e non del Comune.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI