BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Boltiere, furto notturno alla Conad: in due forzano la porta e fuggono coi liquori

I malviventi sapevano benissimo da dove entrare e cosa avrebbero trovato una volta all'interno: impossibile al momento stabilire l'ammontare del bottino.

Più informazioni su

Prima di entrare in azione, nella tarda serata di giovedì 13 settembre, probabilmente avevano già le idee chiarissime: uno, o forse più sopralluoghi per capire esattamente quando, come e da dove fare irruzione all’interno del supermercato.

Due malviventi hanno preso di mira la Conad di via Cardinal G. Testa a Boltiere attorno alle 21.30, quando ormai tutti i dipendenti erano tornati a casa: arrivati nella zona si sono avvicinati armati di un arnese metallico a una delle porte laterali e con lo stesso l’hanno forzata quel tanto che è bastato per crearsi un varco e piombare direttamente nel reparto. 

Il furto è stato fulmineo, un paio di minuti al massimo, durante i quali i due si sono concentrati prevalentemente sui liquori: impossibile al momento quantificare il bottino del colpo.

A costringerli a desistere presto è stato l’allarme del supermercato, scattato subito: sul posto in pochi minuti è arrivata una pattuglia della sorveglianza Mondialpol e una gazzella dei carabinieri ma dei malviventi non c’era già più traccia.

Dopo aver raccattato il massimo possibile, i due hanno scavalcato le recinzioni laterali e si sono dileguati a piedi nei campi circostanti. 

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.