BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Leffe, una camminata non competitiva per dire no alla violenza sulle donne

L'appuntamento è per le 17 di sabato 15 settembre: tragitto di cinque chilometri per le vie del paese.

Più informazioni su

Leffe dice “no alla violenza sulle donne”: prenderà il via alle 17 di sabato 15 settembre la Corro rosa, una corsa/camminata per sensibilizzare tutti quanti su questo tema molto delicato ed importante.

Il percorso, con partenza da Piazza della Libertà, si svilupperà su un tragitto di 5 chilometri: “Si percorreranno le strade comunali del nostro paese – spiega Giovanni Pezzoli, Assessore allo Sport di Leffe –; un tragitto semplice e alla portata di tutti. Al termine della camminata, in Piazzetta Servalli di fronte al comune, sarà allestito un rinfresco finale con l’animazione di un Dj”.

L’evento è stato organizzato dall’Amministrazione comunale di Leffe con la collaborazione del Cai, dei Carabinieri in concedo che presteranno servizio nei punti più delicati del percorso, di LeffeGiovani e di una farmacia del paese.

È possibile iscriversi alla camminata al costo di 5 euro: il pacchetto per ogni iscritto prevede una maglietta rosa, l’assicurazione durante il tragitto e il rinfresco finale.

“Già da un anno – prosegue Pezzoli – volevo organizzare un evento simile: il messaggio che si vuole lanciare tramite questa camminata è che le donne sono fondamentali nella vita di tutti i giorni e vanno rispettate in ogni momento. Chi volesse partecipare, può iscriversi alla corsa anche il giorno stesso presentandosi in piazza un’oretta prima. Il nostro sindaco, Marco Gallizioli, e il parroco, Don Giuseppe Merlini, hanno già confermato la loro presenza”.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.