BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Cinque anni senza la dottoressa Cantamessa, “Hai dato la vita per uno sconosciuto” fotogallery

Luigi Francesco Cantamessa ricorda la sorella investita a Chiuduno dopo una rissa: "Brilla ancora il suo sacrificio"

Più informazioni su

Sono passati cinque anni da quel drammatico 8 settembre 2013 in cui Eleonora Cantamessa, la dottoressa di Trescore Balneario, perse la vita a 44 anni dopo essere stata investita da un’auto a Chiuduno, mentre era impegnata a soccorrere un ragazzo indiano coinvolto in una rissa fra connazionali.

Alla guida c’era un altro indiano, il 25enne Vicky Vicky, che oltre alla dottoressa travolse e uccise anche il fratello Baldev Kumar. Per quel duplice omicidio, l’uomo è stato condannato a  23 anni di carcere.

Cinque dopo quella tragedia, la famiglia Cantamessa vive ancora nel dolore per la perdita di Eleonora: la mamma Mariella Armati, il papà Silvano e il fratello Luigi Francesco.

Proprio il fratello, direttore della Fondazione Ferrovie dello Stato, ha postato su Facebook un suo ricordo di Eleonora: “Ormai sono 5 anni dall’omicidio di mia sorella Eleonora. Brilla ancora il suo sacrificio: aver dato la vita per soccorrere uno sconosciuto in strada.

Pesa di più, con la lucidità dell’oggi, che qualcuno non abbia difeso l’ordine e la sicurezza dei cittadini. La rissa tra immigrati indiani, finita con la morte di Eleonora, era iniziata il pomeriggio. Lei è morta alle 23. Altro che “finte paure” o “percezioni” di chi dice che non esiste un problema sicurezza. Io le ho vissute. E non erano percezioni.

Gli amici Facebook più recenti, possono leggere su Wikipedia la storia vera della mia povera sorella: una brava italiana e un medico valoroso. Ciao Eleonora”.

Sotto al post sono numerosi i commenti di persone che salutano Eleonora, a dimostrazione di quanto fosse amata la dottoressa di Trescore Balneario.

 

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.