BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

In Piazzale Alpini torna lo Street Food: 30 stand, cucina ‘pop’ e birra artigianale fotogallery

L'evento organizzato da Confesercenti. Il cibo di strada protagonista nel weekend con specialità italiane e piatti tipici da tutto il mondo

Torna l’appuntamento con lo Street food in Piazzale Alpini. Da venerdì 7 a domenica 9 settembre (orari: 10-24) il cibo da strada sarà protagonista del weekend bergamasco, proponendo le specialità delle regioni italiane e piatti tipici di tutto il mondo.

Una cucina “pop”, tanto semplice quanto saporita, che rappresenta le migliori tradizioni gastronomiche “da strada”. Alcune cucine viaggianti arriveranno a bordo di furgoncini e altri veicoli originali, riadattati per l’uso. L’evento, organizzato da Confesercenti con la collaborazione e il sostegno del Comune di Bergamo, animerà come sempre il piazzale degli Alpini, nel tentativo di rilanciarne la funzione aggregativa.

“Le date organizzate prima dell’estate hanno avuto un ottimo riscontro: la gente è venuta numerosa. Si sono visti molti giovani, ma anche tante famiglie. La conferma che lo street food piace a tutti, e che il piazzale merita un posto di rilievo nella vita sociale cittadina. Queste iniziative servono a valorizzarlo come si deve” sottolinea il vicepresidente di Confesercenti Giulio Zambelli.

Come sempre ci sarà solo l’imbarazzo della scelta nella trentina di stand presenti: grigliate di carne argentina , pizzoccheri e sciat valtellinesi, focacce e farinate liguri, pita greca, arrosticini abruzzesi, il cannolo dolce ungherese, porchetta e olive ascolane, arancini e cannoli siciliani, affettati e gnocco fritto emiliani, la paella spagnola, carne e cocktail brasiliani, hamburger e pizza. E tra un piatto e l’altro sarà inevitabile sorseggiare un bel boccale di birra artigianale.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.