BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Nuova edizione di “Non solo Caravaggio”: edifici e chiese storiche in mostra

Domenica 2 settembre torna l'evento realizzato dall'associazione "OpenRoad" e patrocinato dal comune di Caravaggio che già nelle precedenti date ha ottenuto un grande successo in termini di pubblico.

Domenica 2 settembre torna l’evento realizzato dall’associazione “OpenRoad” e patrocinato dal comune di Caravaggio che già nelle precedenti date ha ottenuto un grande successo in termini di pubblico.

Giunta ormai alla sua quinta edizione Non solo Caravaggio che fa parte del circuito degli eventi Castelli, palazzi e borghi medievali, permetterà la visita dello storico Palazzo Gallavresi, già sede del comune e della chiesa parrocchiale dei Santi Fermi e Rustico e consentirà di far conoscere ai visitatori i lavori dei tanti artisti caravaggini che, insieme con Michelangelo Merisi, hanno contribuito a realizzare le bellezze storiche e artistiche della città della Bassa. Durante la giornata di visite gli appassionati potranno affrontare un tour guidato in compagnia dei volontari under 30 dell’associazione OpenRoad che li porteranno alla scoperta delle bellezze artistiche della città.

“Un ringraziamento è dovuto a tutti gli enti, commercianti, associazioni e persone che rendono possibile anche questa stagione – afferma Juri Cattelani, presidente dell’associazione OpenRoad – Caravaggio si è appena affacciata a questo tipo di turismo, ma i risultati sempre in crescendo non possono che farci puntare ancora più in alto. La sinergia che si forma attorno a queste iniziative è segno che stiamo andando nella giusta direzione”.

Per l’iscrizione al tour guidato basta presentarsi tra le 15,30 e le 16 di domenica 2 settembre ai gazebo che verranno allestiti dall’associazione in piazza Garibaldi.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.