BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Vaccino sui topi, scimmie e Salvini”, lo scivolone di Radio 2: Pergreffi chiede ed ottiene le scuse

La senatrice bergamasca della Lega, Simona Pergreffi, che è anche membro della commissione Vigilanza Rai, ha chiesto ed ottenuto le scuse da parte del conduttore Mauro Casciari di Radio 2

“Hanno testato il vaccino sui topi e sulle scimmie, ora proveranno con Matteo Salvini e poi con l’uomo”. La frase pronunciata da Mauro Casciari, conduttore di Summer Club su Radio 2, nel corso della puntata di giovedì 23 giugno ha giustamente sollevato un polverone in Rai.

In prima linea si è schierata la senatrice bergamasca Simona Pergreffi, che è anche membro della commissione Vigilanza Rai: “Durante la messa in onda di giovedì 23 agosto, parlando di vaccini, uno dei conduttori, Mauro Casciari, ha definito il ministro dell’interno Matteo Salvini una cavia da esperimenti, equiparandolo a topi e scimmie da laboratorio. Simili battute non solo non si confanno ad un programma del servizio pubblico, ma risultano essere offensive e fortemente lesive per l’immagine istituzionale del ministro. A tal proposito ho scritto al presidente della commissione di Vigilanza Rai Alberto Barachini per informarlo di quanto accaduto e per chiedere di richiamare i conduttori, in particolare Mauro Casciari, al rispetto della dignità della persona Matteo Salvini, nonché al ruolo istituzionale che ricopre. Mi auguro che nella prossima puntata arrivino delle rettifiche”.

Nella puntata di venerdì 24 agosto sono arrivate le scuse e la rattifica sull’infelice scivolone del conduttore.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.