Quantcast
"Pericolosi e inutilizzabili, ecco i giochi del parco don Gnocchi a Petosino" - BergamoNews
La lettera

“Pericolosi e inutilizzabili, ecco i giochi del parco don Gnocchi a Petosino” fotogallery

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una mamma che denuncia lo stato di degrado in cui versa il parco giochi Don Gnocchi di Petosino.

Riceviamo e pubblichiamo la lettera di una mamma che denuncia lo stato di degrado in cui versa il parco giochi Don Gnocchi di Petosino.

Caro direttore,
le scrivo per denunciare lo stato in cui versa il parco giochi don Gnocchi di Petosino. Il primo problema è dato dall’usura: scivoli rotti o rovinati, inutilizzabili, la passerella del ponticello ha delle assi parzialmente staccate. Le sponde delle scalette ondeggiano vistosamente quando i bambini vi si appoggiano, ci sono le assi rotte nella casetta sulla collina. Venerdì 17 agosto un bambino non ha visto il buco, è corso nella casetta e si è fatto male ad un piede.
Il gazebo sta in piedi per miracolo a forza di continue riparazioni e giunte.

Il secondo problema è la pavimentazione attorno ai giochi: è quasi inesistente e dove c’è è irregolare, i bambini così si inciampano in continuazione. Se venisse messa una pavimentazione tutt’attorno ai giochi, così come fanno ormai in ogni parco, questi sarebbero utilizzabili anche nella brutta stagione, quando piove, invece di essere circondati da pozze di fango. Noi mamme siamo arrabbiate, mentre i paesi attorno a noi, come Almè o Villa D’Almè rifanno o restaurano i loro parchi, valorizzandoli e dando un ottimo servizio, noi, Comune di oltre 9.000 abitanti non abbiamo soldi da investire per i nostri piccoli?

Quando una mamma porta al parco i suoi bambini non dovrebbe preoccuparsi in continuazione che si possano far male”.

Lettera firmata

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI