Quantcast
Evade dai domiciliari per andare a scommettere: arrestato - BergamoNews
A brembate

Evade dai domiciliari per andare a scommettere: arrestato

Marocchino 37enne, era in regime di detenzione domiciliare per reati in materia di sostanze stupefacenti

E’ stato arrestato martedì sera in flagranza di reato dai Carabinieri della Stazione di Brembate il marocchino 37enne in regime di detenzione domiciliare per reati in materia di sostanze stupefacenti e altro ancora.

Lo straniero, in particolare, non è stato trovato dai militari dell’Arma durante uno dei tanti controlli che giornalmente vengono eseguiti per verificare il rispetto delle prescrizioni derivanti dalle misure cautelari o detentive a cui sono sottoposti i soggetti condannati o in attesa di giudizio, in alternativa appunto alla custodia o alla detenzione in carcere.

Una volta rintracciato dai Carabinieri sempre nel Comune di Brembate, lo straniero in questione, interpellato nel merito, non ha dato alcuna valida giustificazione relativa alla sua assenza dal domicilio e quindi all’evasione di fatto compiuta. Nella sua disponibilità però i Carabinieri hanno rinvenuto alcune ricevute riguardanti delle scommesse a giochi precedentemente effettuate.

Arrestato con l’accusa di evasione, in mattinata si svolgerà la relativa udienza di convalida “per direttissima” al Tribunale di Bergamo.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI