BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

“Superquark” spiega come prevenire l’Alzheimer: la tv del 13 agosto

Per la prima serata in tv su RaiUno va i onda "SuperQuark", su RaiDue "MacGyver", su RaiTre il film Panic room", su Rete4 "La ricerca della felicità", su Canale5 "Il commissario Claudius Zorn - L'innocenza tradita", su Italia1 "Waterworld" e su La7 "Amore mio aiutami".

Per la prima serata in tv, lunedì 13 agosto alle 21.25 su RaiUno ci sarà la settima delle nove puntate di “SuperQuark”, condotto da Piero Angela. Questo programma, che solitamente andava in onda il mercoledì, questa settimana passa al lunedì, per lasciare spazio mercoledì 15 agosto alla finale di Supercoppa Europea di calcio tra Real Madrid e Atletico Madrid.
La trasmissione condurrà i telespettatori nel dietro le quinte della produzione dei documentari britannici della serie Blu Planet della Bbc: uno sguardo nel backstage che riunirà immagini più belle, tecniche utilizzate, difficoltà e pericoli che hanno incontrato le troupe della Bbc, impegnate in ogni parte del mondo per filmare nel loro ambiente tutti quegli animali che gli spettatori del programma di Piero Angela hanno visto nel corso delle 6 puntate precedenti. Si vedranno gli accampamenti dove vivono i membri delle troupe, si sperimenteranno con loro le estenuanti attese, i fallimenti e le grandi soddisfazioni che sono dietro ad un’impresa durata quasi cinque anni in giro per circa 200 location.
A seguire: l’Alzheimer non si cura, ma si può prevenire allenando tutti i “muscoli”, per così dire, del nostro cervello. Giovanni Carrada e Daniela Franco sono andati all’Istituto di neuroscienze del Cnr, a Pisa, dove è nato l’esperimento “allena il cervello”, in collaborazione con l’Istituto di Fisiologia Clinica, l’Università di Pisa e la Fondazione Stella Maris, e il sostegno della Fondazione Pisa.
Altro argomento sarà come combattere gli incendi intervenendo ben prima che le fiamme divampino: in che modo si può fare? Usando il fuoco stesso. Paolo Magliocco con Rossella Li Vigni sono andati nel Centro regionale La Pineta di Tocchi nel Comune di Monticiano, in provincia di Siena. Dove c’è un centro di eccellenza per insegnare le tecniche di prevenzione degli incendi, compreso il fuoco prescritto.
Si parlerà, poi, di energia: nel sacchetto dei rifiuti organici ce n’è tanta da recuperare. Ecco come si fa a ricavarla senza buttare via niente, nel servizio dei Paolo Magliocco e Rossella Li Vigni.
Voltando pagina, il programma spiegherà come non è mai troppo presto per ricevere gli stimoli giusti e in caso di famiglie in difficoltà, gli interventi rivolti ai più piccoli sono particolarmente efficaci. Come dimostra il progetto svizzero che hanno seguito Barbara Gallavotti e Daniela Franco.
Poi, verrà spiegato come non vediamo solo con gli occhi ma anche con il cervello. Barbara Gallavotti e Giulia De Francovich sono a Pisa, a seguire le ricerche sulla plasticità cerebrale che aprono nuovi orizzonti per aiutare bambini e adulti a ottenere la visione migliore possibile.
Altro tema sarà il rumore specifico prodotto dalla civiltà moderna. E per questo, Barbara Bernardini e Marco Visalberghi raccontano un progetto scientifico internazionale che ascolta i segnali radio delle vicine galassie alla ricerca di possibili segni di civiltà aliene.
Inoltre, ci si concenterà su come scoprire i segreti racchiusi in oggetti antichi senza danneggiarli? Barbara Gallavotti e Rossella Li Vigni porteranno alla scoperta di due tecnologie: una consente di leggere documenti ancora chiusi, l’altra di identificare le tracce lasciate da chi maneggiò qualcosa secoli fa.
Infine, le rubriche di Superquark: “Dietro le quinte della storia” con il professor Alessandro Barbero, cos’è il diritto d’autore? Si scoprirà come è stato inventato il copyright. “Psicologia delle bufale” Massimo Polidoro, segretario del Cicap, parlerà delle scie chimiche, cosa sono? Con la dottoressa Elisabetta Bernardi, per concludere, nella rubrica “la scienza in cucina” si parlerà di dieta e depressione.

Canale Nove alle 21.25 proporrà il documentario “Storie criminali: Casey Anthony un omicidio irrisolto?”. Un crimine che rappresenta il tabù primordiale: l’assassinio di un figlio. Casey Anthony è stata accusata di aver ucciso la figlioletta; un delitto e un caso che hanno sconvolto l’America.

Su RaiDue alle 21.55 l’appuntamento è con il telefilm “MacGyver”, con George Eads, Lucas Till e Tristin Mays. Andranno in onda tre episodi intitolati “Per un amico”, “Area 51” e “Il supervisore”. Nel primo, MacGyver è a Porto Rico per aiutare un suo vecchio caro amico. Qui, dopo poco, viene preso in ostaggio durante una rapina a una banca. Nel secondo, MacGyver e Riley sono chiamati dal governo per esaminare un oggetto misterioso. Saranno però attaccati da alcuni uomini mascherati. Nel terzo, quando MacGyver decide di lasciare la Phoenix Foundation fa una clamorosa scoperta.
Questo telefilm, che solitamente viene trasmesso il mercoledì sera, passa a oggi al posto di “Squadra Speciale Cobra 11”, che questa settimana non va in onda.

Per chi preferisse vedere un film, su RaiTre alle 21.15 c’è “Panic room”, con Jodie Foster; su Rete4 alle 21.15 “La ricerca della felicità”, con Will Smith; su Canale5 alle 21.25 “Il commissario” Claudius Zorn – L’innocenza tradita”, con Stephan Luca; su Italia 1 alle 21.20 “Waterworld”, con Kevin Costner; su La7 alle 21.15 “Amore mio aiutami”, di e con Alberto Sordi e con Monica Vitti e Silvano Tranquilli; e su Tv8 alle 21.30 “La storia infinita”, con Noah Hathaway.
Ancora, su Rai4 alle 21.15 “Evolution”, con David Duchovny; su Cielo, canale in chiaro di Sky, alle 21.15 “Duetto a tre”, con Ben Affleck; su La5 alle 21.10 “Piccolo grande amore”, con Barbara Snellenburg e Raoul Bova; su Iris alle 21 “Man – La talpa”; e su Italia2 alle 21.15 “Tendem”, con Luca Bizzarri.

Rai5 alle 21.15 proporrà un nuovo episodio della serie “America tra le righe”, dal titolo “Controcultura”.
Dal territorio Mojave Apache per un incontro con la scrittrice di culto Anne Rice fino a San Francisco, per conoscere l’ex sodale di Jack Kerouac e ultimo rappresentante di una generazione che ha cambiato la storia della letteratura, Lawrence Ferlinghetti. Sono i luoghi e gli scrittori che il giornalista francese François Busnel incontra nella puntata in onda stasera.
Il programma inizia entrando in territorio Mojave Apache dove Busnel incontra Anne Rice, autrice di “Intervista col vampiro” per poi proseguire lungo il confine messicano e la Cactus Valley, in Arizona, dove ritrova Jim Fergus, autore del bestseller “One Thousand White Women”. Sulle orme di Robert Louis Stevenson, Busnel attraversa il deserto fino al Grand Canyon, poi Las Vegas, la Valle della Morte e la città fantasma di Bodie fino a San Francisco con l’evocativo Golden Gate dove trova lo strittore americano ei lingua spagnola e portoghese Thomas Sanchez. Ultima tappa, la mitica libreria City Lights fondata nel 1953 da Lawrence Ferlinghetti.

Su La7D alle 21.30 ci sarà il telefilm “Grey’s anatomy”, con Sarah Ramirez. Andranno in onda quattro episodi intitolati “Forse l’ho perso nel vento”, “Un rompicapo senza soluzione”, “Dobbiamo essere realistici” e “Solo mamma lo sa”. Nel primo, Callie e Arizona continuano a valutare la possibilità di avere un secondo figlio. Nel secondo, Maggie cerca al Grey Sloan Memorial Hospital le sue origini e ben presto si rende conto che non sarà facile. Nel terzo, Arizona continua il suo percorso da dottoranda in chirurgia fetale con la dottoressa Herman. Nel quarto, la Pierce annuncia al consiglio le sue dimissioni.

Da segnalare, infine, su Mediaset Extra alle 21.10 il meglio del reality “Temptation Island” e su Real Time alle 21.10 il docu-reality “Vite al limite: e poi”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.