BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Concorso per la sicurezza stradale, premi a chi fotografa i ciclisti in fila indiana

La curiosa iniziativa della Polisportiva Monte Marenzo per sensibilizzare, con leggerezza, automobilisti e amanti delle due ruote

Li chiamano i ciclisti della domenica: amanti delle due ruote che, approfittando delle belle giornate di sole, pedalano per un allenamento in compagnia. E poi ci sono gli automobilisti della domenica (e non solo), indispettiti, costretti a incolonnarsi dietro al gruppo di ciclisti, in attesa del momento buono per superare, tra strombazzamenti e insulti da entrambe le parti.

A chi non è mai capitato di imbattersi in gruppi di ciclisti che pedalano in coppia, scambiando quattro chiacchiere. Un comportamento che irrita gli automobilisti frettolosi. Non potendo sorpassare rapidamente, si arrabbiano e smoccolano. E chi non ha tra i suoi doni la pazienza si lancia in sorpassi azzardati che mettono a rischio non soltanto chi viaggia in auto, ma anche gli amanti delle due ruote.

In materia di convivenza in strada tra automobilisti e ciclisti, uno degli argomenti più controversi riguarda la possibilità dei cicloamatori di circolare su un’unica fila (o come si dice più spesso in “fila indiana”), affiancati in due o più bici.

Rispetto al tema più generale della sicurezza stradale la Polisportiva Monte Marenzo ha lanciato un curioso e simpatico concorso fotografico che ha per protagonisti proprio i ciclisti in fila indiana. Un’ iniziativa per sensibilizzare, con leggerezza, automobilisti e amanti delle due ruote.

L’oggetto del concorso è chiaro: “Fotografa i ciclisti mentre percorrono le strade in fila indiana”. Le foto devono essere scattate tra il 15 agosto e il 15 settembre 2018. La partecipazione è gratuita. Tutte le foto inviate saranno, poi, pubblicate sul sito www.unpaeseperstarbene.it. Ai tre vincitori, come premio, un pranzo per due persone rispettivamente alla locanda Osteria Marascia-Lavello Calolziocorte, Da Fausto ristorante pizzeria -in località Valcava, e presso La Rivierasca -Bar Trattoria- Suisio. Qui il regolamento del concorso con tutti i dettagli.

A proposito, in merito alla circolazione delle biciclette in un’unica o più file, l’articolo 148 del Codice della Strada recita: “I ciclisti devono procedere su unica fila in tutti i casi in cui le condizioni della circolazione lo richiedano e, comunque, mai affiancati in numero superiore a due; quando circolano fuori dai centri abitati devono sempre procedere su unica fila, salvo che uno di essi sia minore di anni dieci e proceda sulla destra dell’altro”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.