BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Corrida di San Lorenzo, trionfo per Yassine Rachik

Il venticinquenne di Castelli Calepio ha battuto il compagno di squadra Ahmed El Mazoury e l'atleta dell'Esercito Najbe Salami

A una settimana dalla maratona dei Campionati Europei in programma a Berlino, il bergamasco Yassine Rachik fa impazzire Zogno: il venticinquenne residente a Castelli Calepio ha trionfato nella ventunesima edizione della Corrida di San Lorenzo, la tradizionale gara su strada organizzata lungo le strade del centro brembano.

L’atleta in forza all’Atletica Casone Noceto ha dovuto combattere sugli otto giri da un chilometro ciascuno la concorrenza del campione uscente Ahmed El Mazoury (Atletica Casone Noceto) e di Najbe Salami (Gruppo Sportivo Esercito), giungendo per primo al traguardo con un tempo di 23’58”. Una prestazione di ottimo pregio, considerando una media di 3 minuti al chilometro, che fa ben sperare in prospettiva della maratona europea che si terrà il prossimo 12 agosto.

A livello bergamasco ottima gara anche per il portacolori dell’Atletica Valle Brembana Nadir Cavagna e per il ventunenne di Gromo Ahmed Ouhda (Atletica Casone Noceto), rispettivamente quarto e quinto, mentre la gara femminile ha visto l’affermazione dell’azzurra Elena Romagnolo (Cus Pro Patria) davanti alla campionessa italiana di mezza maratona Sara Brogiato (Aeronautica Militare).

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.