BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il dolore alla gamba, poi le difficoltà respiratorie: 16enne di Masano stroncato da shock settico

In pochi giorni la situazione è precipitata e mercoledì 1 agosto Alessandro Abdelrahman è spirato al Papa Giovanni di Bergamo

Più informazioni su

Ci sono grande sgomento e incredulità a Masano, piccola frazione di Caravaggio, per la morte improvvisa di Alessandro Abdelrahman, il 16enne stroncato da shock settico dopo quattro giorni di calvario.

Il giovane fino a sabato scorso godeva di buona salute, tanto che aveva deciso di andare con alcuni amici a fare una gita in Val Vertova. Ma al ritorno dalla scampagnata ha iniziato ad avere febbre alta e dolori molto forti a una gamba, costringendo la madre a portarlo la domenica al pronto soccorso di Treviglio dove è stato visitato e dimesso.

Passata senza problemi la notte, lunedì mattina le sue condizioni sono peggiorate: il 16enne, oltre ad avere ancora la febbre molto alta, questa volta presentava anche evidenti difficoltà nella respirazione.

Trasferito al Papa Giovanni di Bergamo in condizioni critiche, la sua agonia è durata fino a mercoledì 1 agosto, quando è spirato.

A ucciderlo è stato lo stafilococco aureo, il batterio che gli ha causato l’infezione fatale.

Alessandro studiava all’Archimede e da poco aveva perso il padre. Lascia la madre Ornella e due sorelline, Naima e Rebecca.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.