Bergamo

Rubano “Gratta e Vinci” per 950 euro: denunciati 4 giovani

Quattro giovani dai 20 ai 23 anni sono stati denunciati per il furto al Ristobar di via Circonvallazione a Bergamo.

Nella nottata tra giovedì 2  e venerdì 3 agosto gli agenti di polizia hanno provveduto in via Pirovano a sottoporre a controllo di Polizia quattro giovani S.G. 23 anni residente a Treviglio; I.Y. nato in Burkina Faso nel 1996 residente a Levate; D.C. nato a Seriate nel 1997 residente a Stezzano e A.L. nato in Marocco nel 1998 residente a Bonate Sotto.

Il controllo si rendeva necessario in quanto l’Arma dei Carabinieri aveva segnalato in precedenza un furto, avvenuto al Ristobar sito in Circonvallazione delle Valli, dove erano stati asportati alcuni beni tra cui numerosi tagliandi di “Gratta e Vinci”. Inoltre i 4 giovani che avevano consumato il furto si erano allontanati verso il Cimitero Comunale.

I controlli effettuati sui quattro permettevano di recuperare addosso ad uno di questi 213 tagliandi “Gratta e Vinci” del valore nominale di 949 euro sottratti al Ristobar. Inoltre venivano rinvenuti addosso a due dei giovani 5 cacciaviti ed altri oggetti atti allo scasso.
Il ventitreenne S.G., già deferito all’ Autorità Giudiziaria per i numerosi episodi di furto avvenuti recentemente ai danni di esercizi commerciali, è stato deferito per i reati di ricettazione e possesso di oggetti atti allo scasso nonché gli è stato notificato un divieto di ritorno a Bergamo. Il cittadino del Burkina Faso è stato deferito all’autorità giudiziaria per possesso oggetti atti allo scasso e violazione Divieto di Ritorno in Bergamo, mentre A.L. veniva deferito per possesso sostanza stupefacente.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI