Quantcast
Lavori alla Stazione delle Autolinee, già visibili i primi risultati della riqualificazione - BergamoNews
Stazione autolinee

Lavori alla Stazione delle Autolinee, già visibili i primi risultati della riqualificazione

I lavori, che hanno preso il via agli inizi di luglio, hanno già portato allo sgombero della banchina antistante l'arrivo dei pullman e alla rimozione dei cartelloni pubblici affissi al muro

Per chi ha buona memoria, passando per la Stazione delle Autolinee di Bergamo era possibile osservare situazioni di degrado, con persone senza fissa dimora posizionate lungo la banchina antistante l’arrivo dei pullman e cartelloni pubblicitari di diverse tipologie affissi al muro, alcuni dei quali risalivano anche all’Adunata Nazionale degli Alpini del 2010.

Un ricordo ormai sbiadito, impossibile da vedere poiché lo scenario che si presenta nell’area è cambiato: agli occhi dei passanti si presentano oggi recinzioni a delimitare una banchina sgombra, ma sopratutto un muro spoglio contornato soltanto da alcuni riquadri bianchi. Si tratta di alcuni dei primi risultati dell’intervento di riqualificazione del piazzale degli arrivi portato avanti dal Comune di Bergamo e che ha visto il via nei primi giorni di luglio.

Lavori Stazione Autolinee

Il progetto, i cui costi di realizzazione si aggirano attorno ai 60.000 euro, ha visto nelle scorse settimane lo sgombero dei senza tetto presenti nell’area e la rimozione dei cartelloni pubblicitari, sostituiti in seguito da pannelli retroilluminati che accompagneranno i nuovi murales. “I lavori di riqualificazione del viale sono uno dei tasselli che poniamo per dare alla Stazione delle Autolinee un profilo diverso – spiega il vicesindaco Sergio Gandi – E’ stato fatto un lavoro importante con l’assessore alla coesione sociale Maria Carolina Marchesi con la quale siamo intervenuti sui senza fissa di mora, incontrati, conosciuti uno per uno e in molti casi conviti ad accettare l’accoglienza proposta dalle nostre strutture comunali o convenzionate”.

L’intervento rientra all’interno di una serie di altri progetti che stanno interessando la zona di Piazzale Marconi e dintorni, come specifica l’assessore alla sicurezza: “Si sta facendo un lavoro di progettazione su Piazzale degli Alpini oltre ad aggiungere un nuovo tassello con l’estensione a quattordici ore giornaliere della vigilanza all’interno dell’Urban Center. Sono cose che a chi lo chiede come studenti, commercianti, cittadini, possano dare una sensazione di quell’area di maggior visibilità, meno degrado, più bellezza che è il primo elemento di sicurezza”.

Per poter vedere il nuovo look della Stazione delle Autolinee occorrerà tuttavia aspettare ancora alcune settimane, come conclude Gandi: “Contiamo di inaugurare il nuovo piazzale degli arrivi entro inizio settembre così da permettere agli studenti di usufruirne sin da subito”.

Lavori Stazione Autolinee
Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
leggi anche
Urban center
Bergamo
Stazione, arrivano i progetti di riqualificazione per Piazzale degli Alpini e Urban Center
Lavori stazione
Bergamo
Autolinee, via ai lavori: “I senzatetto lasciano la banchina, alcuni ospitati nelle strutture”
Presentazione estensione vigilanza Fidelitas
Sicurezza
Sicurezza a Bergamo, cresce il servizio offerto da Fidelitas: più controlli su Urban Center e Malpensata
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI