Cade in moto, morto 18enne di Rovetta - BergamoNews
Il dramma

Cade in moto, morto 18enne di Rovetta

L'incidente con la due ruote nella notte tra venerdì 27 e sabato 28 luglio. A nemmeno 48 ore di distanza il triste epilogo

Non ce l’ha fatta Mattia Bevilacqua, il 18enne di Rovetta caduto in moto nella notte tra venerdì 27 e sabato 28 luglio a Clusone, in Val Seriana.

Il giovane è morto nel pomeriggio di domenica 29 luglio all’ospedale Papa Giovanni di Bergamo, dove era stato ricoverato in prognosi riservata.

Era da poco passata la mezzanotte di venerdì quando il giovane motociclista, forse durante una curva, aveva perso il controllo della due ruote, sbattendo violentemente contro un muro di contenimento in via Vittorio Emanuele II.

Soccorso dal 118, era stato trasportato in ambulanza all’ospedale cittadino. A due giorni di distanza, il triste epilogo.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it