Quantcast
Undici bimbi morti in Olanda, le mamme avevano preso Viagra - BergamoNews
Durante un esperimento

Undici bimbi morti in Olanda, le mamme avevano preso Viagra

I feti erano a forte rischio per scarsa crescita dovuta al problema dell’"insufficienza placentare", grave patologia della gravidanza

Undici bimbi sono morti dopo che le loro madri – mentre erano incinte – avevano assunto il Viagra nell’ambito di una ricerca universitaria secondo cui la pillola blu, usata contro la disfunzione erettile negli uomini, avrebbe rafforzato la placenta deformata e favorito la crescita dei piccoli.

La notizia è di quelle sconvolgenti. Stando a quanto ricostruito, la ricerca veniva condotta in 10 ospedali, ad Amsterdam e in altre città, finora su un totale di 93 donne. Molta apprensione c’è anche per il destino di 10-15 donne in attesa di scoprire se il loro bambino sia stato colpito dagli stessi sintomi che hanno portato alla morte degli altri piccoli, nati con gravi problemi polmonari.

Si teme che il farmaco abbia causato l’ipertensione nei polmoni e di conseguenza carenza di ossigeno che li ha portati al decesso.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI