BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Tre Giorni Orobica, il Team LVF vince la cronosquadre d’apertura foto

La prima tappa della gara ciclistica internazionale ha visto la vittoria della squadra del campione italiano Samuele Rubino, vincitore della competizione nel 2017

Si è aperta sempre nel segno del Team LVF e di Samuele Rubino l’edizione 2018 della 3 Giorni Orobica, gara internazionale di ciclismo dedicata alla categoria juniores che ha visto il via nella giornata di giovedì 19 luglio. Nella cronosquadre disputata a Casazza il team bergamasco del presidente Patrizio Lussana ha chiuso i 17 chilometri della prova con un tempo di 21’01 con una media di 48,800 chilometri all’ora, migliore di 31” della prestazione della Contrai Autozai, permettendo così al bresciano Tomas Traini di vestire la prima maglia gialla. Al terzo posto è giunto il Team Fratelli Giorgi, staccato di 46 secondi, stesso distacco che vede distanziati i due favoriti di questa gara a tappe, il campione italiano Samuele Rubino (Team LVF) ed il campione ceco Karel Vacek (Team F.lli Giorgi).
Ora il gruppo si sposterà in terra bresciana per la seconda tappa in programma venerdì 20 luglio con partenza ad Adro, mentre l’arrivo riporterà gli atleti a Casazza dopo 101,9 chilometri ed un gran premio della montagna fissato a Solto Collina.

CLASSIFICA PRIMA TAPPA:
1 Team LVF 21:01:53, km 17,1 alla media di 48,800 Km/h;
2 GCD Contri Autozai Omap a 30″ in 21’31″65;
3 Team Giorgi a 46″ in 21’47″62;
4 Pressix P3 – Mito Sport a 56″ in 21’57″18;
5 Rappresentativa Toscana a 58″ in 21’59″05;
6 Gb Junior Team a 59″ in 22’00″07;
7 Ausonia Csi Pescantina a 1’02” in 22’03″40;
8 C.C. Canturino 1902 a 1’03” in 22’04″52;
9 Team Work Service Romagnano a 1’06” in 22’07″62;
10 Pasta Sgambano a 1’15” in 22’16″30

CLASSIFICA GENERALE:

1. Tomas Traini (Team LVF) km 17,1 in 21’01” media 48,800 km/h;
2. Samuele Rubino (Team LVF);
3. Andrea Piccolo (Team LVF);
4. Andrea Berzi (Team LVF);
5. Mattia Petrucci (Contri Autozai Omap) a 30″;
6. Vito Giovanni (Contri Autozai Omap);
7. Nicola Graziato (Contri Autozai Omap);
8. Enrico Spadini (Contri Autozai Omap);
9. Alberto Dainese (Contri Autozai Omap);
10.Alessio Martinelli (Team Giorgi) a 46″

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.