Quantcast
Nella commissione vigilanza Rai le bergamasche Pergreffi e Gallone - BergamoNews
Le senatrici

Nella commissione vigilanza Rai le bergamasche Pergreffi e Gallone

Le due senatrici, esponenti di Lega e Forza Italia, siederanno nella commissione bicamerale che ha lo scopo di sorvegliare l'attività del servizio televisivo e radiofonico nazionale.

Simona Pergreffi, bergamasca, sindaco di Azzano San Paolo e senatrice della Lega, siederà nella Commissione per la Vigilanza della Rai, una commissione bicamerale che ha lo scopo di sorvegliare l’attività del servizio televisivo e radiofonico nazionale alla cui presidenza è stato eletto un ex giornalista Mediaset, Alberto Barachini di Forza Italia.

Un incarico importante per la neo eletta senatrice di maggioranza, già componente della Commissione Infrastrutture. “È un onore far parte di una commissione bicamerale ed è per me una grande responsabilità quella che mi è stata affidata dal mio Gruppo Lega-Salvini premier. Mi impegnerò a fondo proprio perché sono consapevole dell’importanza e del ruolo che ha l’informazione del Servizio pubblico radiotelevisivo”.

La commissione si riunirà per ascoltare e valutare la relazione dei vertici aziendali. Passa anche attraverso la Vigilanza – che mantiene così sia un peso politico che editoriale strategico – la nomina del presidente Rai. “Il mio compito sarà quello di vigilare sul Servizio pubblico – aggiunge la senatrice – che deve fornire un’informazione libera e pluralista, inoltre deve divulgare Cultura, Spettacolo e Informazione oggettiva ed arrivare a tutte le fasce sociali. La Rai deve tornare ad essere il servizio pubblico di riferimento per tutti i cittadini”.

Con lei  anche un’altra bergamasca, Alessandra Gallone che sul proprio profilo Facebook ha annunciato l’incarico “Oggi comincia un nuovo impegno all’interno della commissione bicamerale di Vigilanza Rai”.

Vuoi leggere Bergamonews senza pubblicità?
Iscriviti a Friends! la nuova Community di Bergamonews punto d’incontro tra lettori, redazione e realtà culturali e commerciali del territorio.
L'abbonamento annuale offre numerose opportunità, convenzioni e sconti con più di 120 Partner e il 10% della quota di iscrizione sarà devoluta in beneficenza.
Scopri di più, diventiamo Amici!
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI