BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Perdita di pressione, paura sul volo Ryanair: malore per 30 passeggeri

Terrore per i passeggeri del volo decollato da Dublino alla volta di Zadar in Croazia. Atterraggio d’emergenza a Francoforte

Più informazioni su

Sono stati momenti di terrore quelli vissuti dai passeggeri del volo della Ryanair, decollato questa notte da Dublino alla volta di Zadar in Croazia. Per un problema di pressurizzazione, l’aereo ha dovuto effettuare un atterraggio d’emergenza a Francoforte.

“Il volo, spiega un portavoce della polizia federale tedesca, ha dovuto effettuare uno scalo su Francoforte Hahn dopo che il capitano ha identificato un possibile problema alla pressurizzazione dell’aereomobile”.

Secondo quanto trapelato, l’aereo che in quel momento trasportava 189 persone si trovava in territorio tedesco, a un’altezza di 31mila piedi (circa diecimila metri). All’improvviso sono scese le maschere di ossigeno e l’aereo ha cominciato una rapida discesa d’emergenza che nel giro di cinque minuti lo ha portato alla quota di sicurezza di 10mila piedi (3000 metri).

Il capitano ha fatto scendere ancora l’aereo e puntato verso nord in direzione di Francoforte, dove l’atterraggio è avvenuto regolarmente. Una trentina di passeggeri, evidenzia Giovanni D’Agata, presidente dello “Sportello dei Diritti”, sono stati trasportati all’ospedale locale per avere avvertito mal di testa, orecchie e nausea”, ha riferito il portavoce della polizia. I passeggeri sono stati sbarcati e hanno trascorso la nottata in aeroporto. Il team della manutenzione è al lavoro per stabilirne la causa.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.