BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Salute

Informazione Pubblicitaria

Rete Italiana Città Sane, Bergamo aderisce: “Occasione per relazionarci con organismi internazionali”

L'adesione verrà definita nel corso del prossimo consiglio comunale in programma lunedì 9 luglio e permetterà al capoluogo di far conoscere a livello nazionale la "Rete Città Sane" provinciale

Bergamo entra a far parte di “Rete Italiana Città Sane – OMS”. L’adesione, giunta in accordo fra Comune di Bergamo e Agenzia di Tutela della Salute (ATS) della Provincia di Bergamo, arriva a distanza di due anni da quella nella rete provinciale e permetterà all’amministrazione del capoluogo di relazionarsi con organizzazioni internazionali sul tema della salute e benessere nelle città, come sottolinea l’assessore all’istruzione e formazione Loredana Poli: “La rete è riconosciuta dall’Organizzazione Mondiale della Sanità (OMS) e sarà l’occasione per creare un legame con le reti italiane ed europee, dandoci la possibilità di confrontarci con enti come la Commissione Europea e con i quali si potrà partecipare a bandi specifici”.

L’adesione del Comune di Bergamo a “Rete Italiana Città Sane – OMS” permetterà inoltre all’amministrazione orobica portare alla conoscenza anche a livello nazionale l’esempio della rete provinciale presente sul nostro territorio: “Durante l’incontro con la rete ci è stato fatto notare come non esistano altre associazioni territoriali come la nostra e questa sarà un’occasione di farla conoscere anche a livello nazionale – aggiunge Loredana Poli – L’adesione verrà definita nel corso del prossimo consiglio comunale in programma lunedì 9 luglio, mentre a fine luglio si terrà nella nostra città si riunirà il direttivo della rete”.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.