BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Campionati italiani esordienti di ciclismo: secondo posto per Marta Pavesi (Valcar – PBM)

L'atleta della squadra con sede a Bottanuco è stata battuta in volata dalla cremasca Federica Venturelli (GS Cicli Fiorini)

Arriva una medaglia d’argento ai Campionati Italiani Esordienti di ciclismo per il team Valcar – PBM: a chiudere sul podio è stata la giovane lecchese Marta Pavesi che, nella gara dedicata alle atlete del primo anno è giunta alle spalle della cremasca Federica Venturelli (Gs Cicli Fiorin).

La prova, disputata a Terme di Comano nella giornata di sabato 7 luglio, si è decisa nel corso dell’ultimo giro dove sull’ultimo strappo la portacolori della squadra con sede a Bottanuco ha provato a staccare le proprie avversarie, transitando in cima con una decina di secondi in compagnia di Federica Venturelli. Nel finale le due ragazze sono giunte assieme sul traguardo, tuttavia l’atleta in forza al Gruppo Sportivo Cicli Fiorin è riuscita a prevalere in volata. Al terzo posto ha chiuso la trentina Sara Piffer (Velo Sport Mezzocorona), mentre per il ciclismo bergamasco è arrivato anche il nono posto di Camilla Locatelli (Valcar – PBM) e di Elettra Paganelli (GS Cicli Fiorin).

Epilogo diverso nella gara esordienti secondo anno, dove arriva il quarto posto della campionessa italiana uscente Francesca Pellegrini (Valcar PBM). La quattordicenne di Capizzone, in compagnia di altre quattro atlete fra la compagna di squadra Stella Greco e la bergamasca Sofia Dognini (Gsc Villongo), nell’ultimo chilometro sono rientrate su un drappello di cinque atlete al comando dopo la salita di Ponte dei Servi, tuttavia in volata ad aver la meglio è stata la marchigiana Eleonora Ciabocco (Team Di Federico) davanti a Giulia Raimondi (VO2 Team Pink) e Giorgia Serena (Ass.ne Ciclistica Dilett. Valvasone), con Francesca Pellegrini quarta, Sofia Dognini quinta e Stella Greco settima.

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.