BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Beach Village Scanzorosciate

Informazione Pubblicitaria

Beach Village, a Scanzorosciate fervono i preparativi per l’inaugurazione

L'appuntamento è sabato 14 luglio in piazza Unità d'Italia per l'apertura del primo centro nel suo genere in tutta la bergamasca, una struttura dedicata alla pratica della maggior parte degli sport da spiaggia quali il beach volley, il beach tennis e il foot volley.

La data è sicuramente una di quelle da segnare sul calendario in rosso: sabato 14 luglio alle 19 inaugura il Beach Village a Scanzorosciate.

Il primo centro nel suo genere in tutta la bergamasca è una struttura all’avanguardia per la pratica della maggior parte degli sport da spiaggia quali il beach volley, il beach tennis e il foot volley.

Si tratta di un’area di oltre mille metri quadrati dove saranno presenti 3 campi di sabbia bianca portoghese di alta qualità, riscaldati durante il periodo invernale tramite un innovativo sistema di serpentine e coperti da tensostruttura riscaldata. Il Beach Village sarà inoltre composto da un bar, un’area verde, due spogliatoi e tutti i servizi necessari.

Il progetto che porta la firma dello Studio 28a, in primis nella persona dell’architetto Francesco Di Prisco, è stato realizzato dalla società Tipiesse leader nel settore della realizzazione di impianti sportivi e dalla società Pi Greco per quanto riguarda gli spogliatoi e il bar.

Beach Village a Scanzorosciate

La concessione pubblica di 18 anni, tramite project financing, è stata seguita dall’amministrazione comunale di Scanzorosciate e fortemente sostenuta dal sindaco Davide Casati che evidenzia il valore di questo progetto per il territorio: “È una scommessa importante che come amministrazione abbiamo voluto fare a favore dei giovani e per i giovani di Scanzorosciate e più in generale della provincia di Bergamo. Infatti, questo investimento è effettuato da alcuni giovani che creeranno un nuovo polo sportivo ludico aggregativo, che sarà utilizzabile soprattutto dalle nuove generazioni ma non solo, anche ovviamente dagli adulti e dagli appassionati di sport. La volontà è quella di far diventare un’area verde abbandonata un luogo di comunità e di aggregazione aperto tutti i giorni, dove fare sport, divertirsi e avere anche un bar per ritrovarsi. È una scommessa, ci sono voluti un po’ di coraggio e determinazione, perchè è stata una procedura complessa di project financing che però ha avuto un esito positivo e adesso siamo in attesa dell’inaugurazione. È un investimento di lungo termine a carico del privato che si assume i rischi della gestione. Il Comune, però, ha messo a disposizione tutta l’area pubblica per realizzare il progetto, ossia lo spazio verde attorno all’area mercato che ad ora era poco utilizzato salvo un mese in estate per ospitare delle giostre”.

Beach Village a Scanzorosciate

 

Dietro questo importante progetto c’è la società Beach Volley Bergamo ssd arl e in particolare due dei soci che si sono fatti promotori per la realizzazione di questo impianto, i fratelli Mario e Roberto Quintieri, che affermano: “Non possiamo nascondere l’emozione per un evento così importante. Stiamo lavorando senza sosta per riuscire a rendere il Beach Village Scanzorosciate un centro d’eccellenza dal punto di vista sportivo e un polo aggregativo per le comunità della zona. Finalmente la provincia bergamasca avrà il suo primo centro di beach attivo tutto l’anno e siamo orgogliosi di poterlo far nascere a Scanzorosciate, paese al quale siamo molto legati per motivi personali oltre che sportivi. Vi aspettiamo il 14 luglio, sarà una grande festa per tutti”.

L’appuntamento per l’inaugurazione è dunque fissato per sabato 14 luglio alle 19 in piazza Unità d’Italia a Scanzorosciate.

Beach Village a Scanzorosciate

 

© Riproduzione riservata

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.