BergamoNews.it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Innovazione digitale e nuovi servizi: Ubi Banca assume 330 persone nel 2018

Trecentotrenta ingressi nel 2018, sono parte del Piano Industriale 2019/20 che prevede l’inserimento di 1.100 risorse nel triennio 2017 – 2019, anche in ottica di ricambio generazionale a fronte degli esodi previsti. Cento le posizioni da coprire nel 2018 per le quali è in corso la selezione, rivolta soprattutto a neolaureati.

Più informazioni su

Ubi Banca conferma l’impegno nell’attività di recruitment e gli obiettivi in termini di nuovi ingressi annunciati con il Piano Industriale 2019/20, con oltre 330 nuove assunzioni nel 2018.

A guidare l’esigenza delle politiche di recruitment della banca, insieme alle attività di formazione e valorizzazione delle risorse interne, sono in particolare l’innovazione digitale e l’affermazione di nuovi modelli di servizio alla clientela, centrati sulla consulenza e sul ricorso a sistemi di nuova generazione, che per lo sviluppo e la gestione richiedono nuove figure e competenze professionali e team di lavoro interdisciplinari.

Anche le professioni di governo e supporto sono interessate dall’evoluzione: i temi di tutela legale, sicurezza, compliance, risk management e information technology per la gestione di grandi basi dati continuano infatti a restare centrali, ma devono essere affrontati alla luce dell’evoluzione tecnologica e del modo di fare banca.

“Innovazione digitale e nuovi modelli di servizio alla clientela stanno determinando l’evoluzione nel modo di svolgere numerose attività in banca”, afferma Mario Napoli, responsabile Risorse Umane del Gruppo UBI Banca. “Questo non solo determina l’esigenza di nuove figure professionali, come per esempio data scientist e analisti quantitativi, ma comporta anche modifiche importanti nel modo di lavorare negli ambiti tradizionali di gestione della banca e della relazione con i clienti. Ne conseguono l’esigenza di nuovi profili e di importanti investimenti nell’ambito della formazione.”

Nell’anno in corso sono state già perfezionate 230 assunzioni, mentre per circa 100 posizioni sono ancora in corso le attività di ricerca e selezione. La ricerca è rivolta soprattutto a giovani, neolaureati. Con riferimento all’ambito di inserimento, le posizioni riguardano principalmente le unità di Business e le aree di Governo e Supporto (come Information Technology, Risk Management, Compliance, Amministrazione, Finanza e Controllo). In particolare:
Aree di Governo e Supporto della Banca (ca. 20 posizioni):
Amministrazione, Finanza e Controllo
Compliance
Risk Management
IT Governance, Data & Security
Customer Analytics & Data Governance: in questo ambito è in corso la ricerca di profili professionali di Data Scientist.

Unità di Business (ca. 40 posizioni):
Global Transaction Banking (gestione operatività commerciale estera dei clienti): posizioni di Sales Trade & Cash e Addetti Transaction Banking Unit
Corporate & Investment Banking: posizioni distribuite tra le diverse funzioni della finanza d’impresa, con particolare focus sul M&A Advisory
Retail Banking: posizioni di Consulente di Filiale
Top Private Banking: figure di Assistant Top Private, cui si rivolge il programma accelerato di formazione e sviluppo studiato per accompagnare alla professione di Private Relationship Manager.

Le principali competenze richieste
Per le posizioni junior, in cui le conoscenze di carattere quantitativo assumono sempre maggiore rilievo, insieme all’attitudine a lavorare a progetti interdisciplinari, la ricerca è rivolta a giovani brillanti laureandi o neolaureati in ingegneria gestionale e informatica, matematica, fisica, economia, giurisprudenza.
Per le posizioni experienced la ricerca è rivolta a figure professionalizzate, già in possesso di precise competenze specialistiche.

La ricerca è estesa a tutto il territorio nazionale e le posizioni sono riferite a tutte le aree di presenza del Gruppo UBI Banca, benché con un peso prevalente nelle città dove si trovano i principali centri direzionali del Gruppo.

Diverse inoltre in UBI Banca le opportunità di stage curriculari ed extracurriculari che rappresentano l’occasione di un primo contatto con il mondo del lavoro per giovani studenti e neolaureati. Le attività di tirocinio attualmente disponibili nel Gruppo sono 20 e si concentrano nelle strutture di Corporate Finance, IT Governance Data & Security ed Omnichannel & Digital Innovation.

Tutte le posizioni aperte sono consultabili online nella sezione dedicata del sito e sulla pagina LinkedIn del Gruppo.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews.it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.