BergamoNews it - Bergamonews notizie in tempo reale da tutta Bergamo e provincia: cronaca, politica, eventi, sport ...

Il nostro volo sulla Val Seriana con l’alpinista Simone Moro fotogallery

Siamo stati sull'elicottero dell'alpinista bergamasco che sabato 30 giugno ha fatto volare, da Gandino, decine di appassionati

Più informazioni su

Pilota d’eccezione a Gandino: il famoso alpinista Simone Moro condivide con i turisti l’emozionante esperienza di volo in elicottero.

Moro vanta una laurea con 110 e lode e, dal 2009, un brevetto da pilota di elicotteri da soccorso in Himalaya con vari record di quota.

L’alpinista, a bordo dell’elicottero, è atterrato a Gandino nella mattinata di sabato 30 giugno, alle 10.30, pronto per elitrasportare tutti i turisti curiosi di vedere la Val Seriana e il panorama dall’alto.

“I voli più emozionanti – racconta Simone Moro – sono stati quelli che ho fatto in Himalaya, sulle montagne che ho sempre scalato. Dall’elicottero si vive il viaggio con una prospettiva diversa, ma pur sempre sorprendente”.

E come si diventa piloti di un elicottero? Quale è il consiglio di Moro? “Ci vogliono anni prima di imparare a pilotare bene – prosegue -; io stesso devo imparare ancora molto perché non si finisce mai di apprendere nozioni nuove. Questo ragionamento vale sia per gli elicotteri che per la vita in generale”.

L’innovativo evento è stato organizzato dalla Squadra Antincendio di Gandino e dal Camper Club Valseriana in occasione del loro rispettivo venticinquesimo e quindicesimo anniversario di fondazione.

Tante le persone che si sono messe in coda per provare l’emozione di volare con Simone Moro: un’occasione da non perdere visto anche la bella giornata di sole.

“Già in passato, per il nostro decimo anniversario di fondazione – afferma Wanda Giudici, presidente del Camper Club Valseriana – abbiamo festeggiato volando in elicottero, ma la novità di quest’anno è appunto la presenza di un pilota speciale come Simone Moro. Si è dimostrato sin da subito molto disponibile nell’accettare la nostra proposta”.

Mozzafiato il panorama visto dai finestrini dell’elicottero: Val Gandino, Val Seriana, l’imponente Regina delle Orobie, ovvero la Presolana, il Lago d’Iseo, Montisola…

Gandino saluta quindi così il mese di giugno ormai concluso: dall’alto.

© Riproduzione riservata

Più informazioni su

Commenti

L'email è richiesta ma non verrà mostrata ai visitatori. Il contenuto di questo commento esprime il pensiero dell'autore e non rappresenta la linea editoriale di BergamoNews it, che rimane autonoma e indipendente. I messaggi inclusi nei commenti non sono testi giornalistici, ma post inviati dai singoli lettori che possono essere automaticamente pubblicati senza filtro preventivo. I commenti che includano uno o più link a siti esterni verranno rimossi in automatico dal sistema.