Quantcast
La proposta di Sorte a Fico: “Quest'anno niente pausa estiva per il Parlamento” - BergamoNews
La richiesta

La proposta di Sorte a Fico: “Quest’anno niente pausa estiva per il Parlamento”

Il deputato bergamasco di Forza Italia scrive al presidente della Camera: “Per 100 giorni il parlamento italiano ha lavorato a basso ritmo, mi sembra corretto recuperare il lavoro”

Da un minimo di 24 giorni a un massimo di 39: negli ultimi cinque anni il Parlamento ha sempre osservato lunghe pause estive, con il record di trentanove giorni di aule vuole nel 2017.

Nei prossimi giorni le conferenze dei presidenti dei gruppi parlamentari stabiliranno il calendario dei lavori, che riguarderà anche i mesi di luglio e agosto, quest’ultimo mese solitamente riservato alla sospensione.

Un’eventualità che vorrebbe evitare il deputato bergamasco di Forza Italia Alessandro Sorte che venerdì 29 giugno proporrà al presidente della Camera Roberto Fico di rinunciare alla pausa estiva, invitandolo “a non chiudere il parlamento nel mese di agosto – ha annunciato su Facebook – Per 100 giorni il parlamento italiano ha lavorato a basso ritmo, mi sembra corretto recuperare il lavoro nel mese di agosto”.

Una proposta che ha trovato il favore anche del collega forzista Stefano Benigni e che si poggia su motivazioni piuttosto evidenti.

Nei primi 100 giorni della XVIII legislatura, infatti, i deputati si sono riuniti 19 volte alla Camera e i senatori per 13 volte: sei le riunioni del consiglio dei ministri, dalle quali non sono emersi provvedimenti legislativi.

Cento giorni che hanno fatto seguito a circa tre mesi di impasse politico, durante i quali si è cercata la miglior quadratura possibile fino alla costituzione del governo Conte: venti giorni dopo l’insediamento, infine, si sono costituite le 14 commissioni permanenti che solo la scorsa settimana sono entrate in funzione.

Vuoi leggere BergamoNews senza pubblicità?   Iscriviti a Friends! >>
Più informazioni
commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI