Regalo di matrimonio speciale per l'atalantino Almici: contratto di 3 anni col Verona - BergamoNews
Una bella storia

Regalo di matrimonio speciale per l’atalantino Almici: contratto di 3 anni col Verona

Matrimonio indimenticabile per Alberto Almici, ex difensore della Cremonese nato a Lovere, che domenica 24 giugno si è sposato con la fidanzata Francesca. Per le nozze il suo agente Giuseppe Riso gli ha regalato un pacco bianco, dentro c'era una guida di Verona, una maglia dell'Hellas e un contratto triennale con la società scaligera, pronto da firmare.

Un contratto di tre anni con l‘Hellas Verona per Alberto Almici. Domenica 24 giugno, l’ex difensore della Cremonese nato a Lovere, è convolato a nozze sia con la fidanzata Francesca che con l’Hellas Verona, squadra di calcio che milita in serie B.

Il suo agente, Giuseppe Riso, ha pensato a un regalo di nozze davvero speciale. Dopo la cerimonia, durante i festeggiamenti per il matrimonio, al terzino classe 1993 ha consegnato un pacco con tre doni: una guida di Verona, una maglia dell’Hellas e un contratto da firmare con la società gialloblù. Almici, tra l’incredulo e il contento, ha firmato il documento, accogliendo la nuova avventura che lo porterà a giocare con il Verona.

Il difensore è cresciuto nelle giovanili dell’Atalanta e dai bergamaschi è sempre stato girato in prestito a squadre di Serie B, a partire dal Gubbio nel 2011 fino alla scorsa stagione dove ha vestito i colori grigiorossi della Cremonese, con 25 presenze, 0 gol e 5 assist.

commenta

NEWSLETTER

Notizie e approfondimenti quotidiani sulla tua città.

ISCRIVITI

Per favore, disabilita AdBlock per continuare a leggere.

Bergamonews è un quotidiano online gratuito che non riceve finanziamenti pubblici: l’unica fonte di sostegno del nostro lavoro è rappresentata dalle inserzioni pubblicitarie, che ci permettono di esistere e di coprire i costi di gestione e del personale.
Per visualizzare i nostri contenuti, scritti e prodotti da giornalisti a tempo pieno, non chiediamo e non chiederemo mai un pagamento: in cambio, però, vi preghiamo di accettare la presenza dei banner, per consentire a Bergamonews di restare un giornale gratuito.
Vuoi continuare a leggere BergamoNews senza pubblicità? Scopri come su bergamonewsfriends.it